TuttoTv.info | tutte le info sulla tv

La Porta Rossa 2, anticipazioni e trama, terza puntata, mercoledì 27 febbraio 2019, Rai2

porta-rossa-2-cover

Mercoledì 27 febbraio 2019, in prima serata su Rai2, andrà in onda la terza puntata (di 6 totali, 12 episodi) de La Porta Rossa 2, la fiction con Lino Guanciale e Gabriella Pession. 



TRAME: episodio 1, episodio 2, episodio 3, episodio 4

La Porta Rossa 2 | Anticipazioni e Trama | Terza Puntata | Mercoledì 27 febbraio 2019

Episodio 5 – La rivelazione che Vanessa (Valentina Romani) ha fatto al processo, la donna ha ammesso di vedere e parlare con Cagliostro, ha colpito molti. E con conseguenze. La Durante la fa prelevare affinché la faccia parlare col suo defunto figlio Raffaele. Su richiesta di Cagliostro, Vanessa mette in scena una finta seduta spiritica estorcendo alla Durante qualche allusione alla Fenice (“quei poveri bambini”). Anche Federico, cameriere nello stesso bar dove lavora Eleonora, avvicina Vanessa per dirle di essere anche lui un medium: spiega che i morti che vedono sono le loro “ombre”, che è possibile evocare. Paoletto e Stella indagano su un’aggressione subita da Filip da parte di qualcuno che cercava il libro su Cagliostro. I rapporti tra i due sono tesi: Paoletto è convinto che Stella abbia aiutato la sua ex moglie Daria ad uccidersi. Stella rivive le suppliche di Daria, gravemente malata, e le pastiglie lasciatele accanto al letto. Per allontanarsi da Paoletto chiede il trasferimento, mentre lui si rifugia tra le braccia di Lucia. Rimasta sola, Lucia estrae un dossier sulla Fenice. Anche lei è coinvolta?

Episodio 6 – Lucia sta indagando sulla Fenice e si espone sempre di più. Sentendosi in pericolo, registra ciò che sa sulla confraternita e sulle sue attività illecite durate finché Nikolic, il suo fratellastro e membro della Fenice, si tolse la vita anni prima. Per scoprire chi altri vi era coinvolto, Lucia segue Silvestrin nella Grotta Gigante. Ma è una trappola, da cui Cagliostro non può salvarla perché richiamato proprio in quel momento da Vanessa, che vuol verificare se è vero che può evocare la propria ombra. Anche Jonas pensa spesso a Cagliostro, risvegliando un po’ alla volta i ricordi delle esperienze vissute durante il coma. Al processo, la perizia sull’arma che ha ucciso Cagliostro risulta alterata: in quella originale ci sono le impronte di Piras. Il Procuratore capo Alessi, che conduce l’accusa contro Rambelli, deve ribaltare la posizione e mettere sotto inchiesta Piras. Ma la sera stessa il magistrato viene trovato suicida nel suo appartamento. Ha lasciato un biglietto in cui confessa di aver ucciso Cagliostro con la complicità di Anna. Jamonte raggiunge la donna per arrestarla, ma lei si dà alla fuga abbandonando sua figlia.

ANTICIPAZIONI DELLA PROSSIMA PUNTATA >>

NEWS

email: info@tuttotv.info

SOCIAL

TuttoTv.info Canale 5 Fanpage Una Vita Bitter Sweet

BLOG SEGNALATO DA:

Categorie

ARCHIVIO

febbraio: 2019
L M M G V S D
« gen   mar »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728  

Favicon Plugin made by Cheap Web Hosting