TuttoTv.info | tutte le info sulla tv

Un Caso di Coscienza 5, anticipazioni e trama prima puntata, 8 settembre 2013

un-caso-di-coscienza-5

Domenica 8 settembre 2013 alle 21.10 su Rai1, riparte Un Caso di Coscienza, giunto ormai alla sua quinta stagione

Sebastiano Somma torna nei panni dell’avvocato Rocco Tasca, difensore di deboli ed emarginati, con nuovi appassionanti e complicati casi da risolvere.

Sullo sfondo delle cause, che Rocco affronta e vince in Tribunale, si sviluppa un’indagine che corre lungo l’intero arco degli episodi e segue la pista del traffico illegale di rifiuti tossici interrati nell’hinterland di Trieste. Dietro questo traffico si cela la camorra campana e le sue ramificazioni nell’Est europeo con la complicità di imprenditori triestini, prestanome compiacenti  e politici locali – una rete insospettabile di connivenze da scoprire e neutralizzare.

Insieme a lui, nella dura battaglia contro ingiustizie e criminalità organizzata, gli amici e collaboratori di sempre Alice (Loredana Cannata) e Virgilio (Stefan Dainalov). Sulle tracce della malavita anche il magistrato Giulia Longo (Vittoria Belvedere) che intreccia il suo cammino con quello di  Vittorio Corsi, un politico di dubbia moralità, interpretato da Stefano Dionisi. Una nuova stagione in sei puntate, per la regia di Luigi Perelli.


ANTICIPAZIONI E TRAMA PRIMA PUNTATA, DOMENICA 8 SETTEMBRE 2013

EPISODIO 1 – DOPPIA VERITÀ: Un aereo da carico atterra nella notte su una pista in disuso da anni. Dalla pancia del misterioso velivolo escono dei bidoni di metallo che vengono subito trasferiti su dei camion. Alla strana scena assistono per caso due testimoni: Chiara Rosati, funzionario di Polizia Giudiziaria, e Saverio Desantis, marito di Giulia Longo, il magistrato con cui Chiara collabora da tempo. I due hanno una relazione clandestina nonostante i rapporti fra Saverio e Giulia siano improntati a reciproca stima e affetto. Come sa bene Rocco Tasca, amico di entrambi e titolare, insieme ai suoi collaboratori storici, Alice a Virgilio, di uno studio che si occupa della difesa dei diritti dei più deboli. Anche lui ha imparato, negli anni, a stimare Giulia per la sua onestà e per la sua determinazione, che ultimamente l’ha condotta ad esporsi in un’indagine pericolosa e complessa sull’infiltrazione della camorra nel territorio di Trieste. Giulia sospetta che gli intermediari privilegiati di questo disegno criminale siano i fratelli Marco e Fulvio Fabris, imprenditore l’uno e avvocato l’altro. E’ una lotta senza quartiere, soprattutto contro i pregiudizi di tanti che, come il politico Vittorio Corsi, si rifiutano di ammettere questa scomoda verità. Una lotta in cui Giulia segna finalmente un punto a suo favore quando Rocco, indagando per costruire la difesa di due giovanissimi extracomunitari, scopre un racket di estorsioni di stampo camorristico e riesce a far arrestare Carmine Bellopede, primo anello di una catena che sembra avere il suo inizio molto lontano da Trieste. Ma improvvisamente Giulia perde il suo più fidato collaboratore: l’ispettore Chiara Rosati, che ha condotto in segreto una sua personale indagine, scoprendo che i bidoni scaricati dall’aereo cargo contenevano sostanze radioattive, precipita in una scarpata con la sua auto, in quello che sembra uno strano incidente stradale.

Nessun commento ancora

Rispondi

LIBRI, CUCINA E TV: Benedetta Rossi e Antonella Clerici

ANTICIPAZIONI E TRAME

email: info@tuttotv.info

SOCIAL

TuttoTv.info Canale 5 Fanpage Una Vita Bitter Sweet

Categorie

ARCHIVIO

settembre: 2013
L M M G V S D
« ago   ott »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30  

Favicon Plugin made by Cheap Web Hosting