TuttoTv.info | tutte le info sulla tv

Tg5 PuntoNotte: la formula delle puntate monotematiche non è vincente

Tg5 PuntoNotte, l’approfondimento giornalistico di seconda serata di Canale 5, è in onda da quasi un mese ed è giunto il momento per fare un bilancio… 


Gli ascolti non sono entusiasmanti: gli spettatori oscillano tra i 400 mila e i 700 mila e lo share si attesta intorno al 6/7% (al massimo).

Quello che non ci convince è la formula scelta per il programma: le puntate monotematiche. Quando il progetto è stato presentato, avevamo creduto che Tg5 PuntoNotte sarebbe stato una classica night line, come quella delle televisioni di mezzo mondo e resa al meglio nel panorama italiano da Tg3 Linea Notte.

Una night line standard, si occupa di vari argomenti: politica, economia, un po’ di cronaca, esteri, rassegna stampa completa, talk show con ospiti, servizi… È un approfondimento ma mantiene anche la natura “generalista” di un telegiornale e il secondo conduttore in studio serve ad aggiornare gli ospiti e il pubblico sulle ultime notizie di agenzia.

Invece guardando Tg5 PuntoNotte, puntata dopo puntata, è cresciuto in noi un certo disappunto… La formula della night line è stata declinata in modo diverso: ogni puntata è monotematica, affronta e approfondisce un tema solo e anche la parte di rassegna stampa è ridotta ad un collegamento con una sola redazione di giornale, non vengono mostrate tutte le prime pagine del mattino seguente.

Le puntate tematiche possono essere l’occasione per approfondire un argomento ma allo stesso tempo non forniscono un quadro completo della giornata. E prima di andare a letto, in tutto il mondo, è proprio questo che il pubblico sembra ricercare, il quadro generale.

Inoltre, dal punto di vista degli ascolti, la scelta delle puntate monotematiche appare quasi suicida: se l’argomento proposto non interessa alla gran parte pubblico si rischia di non intercettare il target che cerca un’informazione politica e più generale. E poi una puntata intera sullo stesso argomento può rischiare di annoiare il pubblico (specialmente di notte).

Insomma il potenziale di Tg5 PuntoNotte ci sembra molto inferiore a quello del Tg3 Linea Notte che, per quanto politicamente inquadrato e classificabile, fornisce un panorama più completo della giornata appena conclusa.

Nessun commento ancora

Rispondi

LIBRI, CUCINA E TV: Benedetta Rossi e Antonella Clerici

ANTICIPAZIONI E TRAME

email: info@tuttotv.info

SOCIAL

TuttoTv.info Canale 5 Fanpage Una Vita Bitter Sweet

Categorie

ARCHIVIO

giugno: 2013
L M M G V S D
« mag   lug »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Favicon Plugin made by Cheap Web Hosting