TuttoTv.info | tutte le info sulla tv

LaEffe (canale 50), il palinsesto: i programmi che verranno trasmessi

la-f-tv-feltrinelli_canale-50

Sabato 11 maggio 2013, sul canale 50 del digitale terrestre arriva laeffe, l’offerta televisiva in chiaro di EFFE TV – media company partecipata dal Gruppo Feltrinelli e La7 – che arricchisce e affianca la programmazione di informazione di Repubblica Radio TV grazie ad una partnership con il Gruppo Espresso. 


Dell nuovo canale ne abbiamo parlato qui>>.Vediamo quale sarà l’offerta della nuova rete.

laeffe film festival, l’appuntamento con il cinema d’autore – Dal 14 maggio ogni martedì alle 22.10

Un appuntamento unico con il cinema d’autore dai migliori festival d’Europa e del mondo, in collaborazione con le principali case di distribuzioni cinematografiche italiane ed europee. Per conoscere il miglior cinema internazionale, selezionato e garantito da Feltrinelli. laeffe film festival ospita una selezione di titoli in Prima visione in chiaro e Prima visione italiana come American Life di Sam Mendes, Another Year di Mike Leigh, The Minister. L’esercizio Dello Stato di Pierre Schoelle (Premio Cesar 2012), Shame di Steve McQueen, Coco Chanel & Igor Stravinsky, Melancholia di Lars Von Trier. Inoltre titoli indipendenti europei e internazionali premiati e acclamati dalla critica e dal pubblico nei più prestigiosi festival del mondo come Almanya, Tomboy, 17 Ragazze, Hunger, 7 Days In Havana, Sin Nombre, Gigantic, Strayed, La Pivellina e una collezione di library evergreen dal miglior cinema d’autore, da Truffaut a Soderberg, da Sean Penn a Malle.

I CLASSICI IN TV, l’appuntamento con i classici della letteratura internazionale in televisione e le produzioni dei grandi broadcast – Dal 12 maggio ogni domenica alle 22.00

A inaugurare l’appuntamento con le serie tv, tutte di valore cinematografico e tratte dai classici della letteratura internazionale, l’acclamata serie Mildred Pierce con Kate Winslet e Guy Pierce, in Prima visione in chiaro, alla quale seguiranno altri classici della letteratura, come Orgoglio e Pregiudizio ed Emma, oltre a serie provenienti dai grandi broadcast internazionali.

Mildred Pierce  – Dal 12 maggio alle 22.15

Mildred Pierce è la miniserie televisiva in cinque parti, prodotta da HBO. Vincitrice di cinque Premi Emmy su 21 nomination, uno dei prodotti televisivi più nominati del 2011. La miniserie si basa sull’omonimo romanzo di James M. Cain, già adattato per il cinema nel 1945 con il titolo Il romanzo di Mildred, che valse l’Oscar a Joan Crawford. In questa versione televisiva il ruolo da protagonista è affidato all’attrice Kate Winslet, affiancata da Evan Rachel Wood, Guy Pearce e Melissa Leo. Altri membri del cast sono Mare Winningham, Brian F. O’Byrne, Hope Davis e James LeGros. Per la sua interpretazione, Kate Winslet ha vinto un Emmy, un Satellite Award, un Golden Globe e uno Screen Actors Guild  Award.
Nella Los Angeles della grande depressione, Mildred Pierce si separa dal marito e lotta per mantenere se stessa e le sue due figlie. Da semplice cameriera inizia una scalata verso il successo, diventando proprietaria di vari ristoranti, ma l’eccessivo attaccamento nei confronti della figlia maggiore Veda e le scelte sbagliate in fatto di uomini, porteranno Mildred a dover  affrontare conseguenze disastrose.

A giugno il ciclo di classici in televisione prosegue con la letteratura anglosassone con Orgoglio e pregiudizio e Emma, i classici di Jane Austen, distribuiti da BBC. E ancora a partire da settembre: Ragione e sentimento e Miss Austen Regrets sempre di Jane Austen.


Eventi Speciali, l’appuntamento con…. – Dal 15 maggio ogni mercoledì alle 22.10

Roberto Saviano presenta: ZeroZeroZero.TV – Il mondo attraverso la cocaina
Prodotto da: YAM112003
A cura di: Gory Pianca
Scritto da: Roberto Saviano e Federica Campana
Produzione esecutiva: Giacomo Bonacini
Regia: Riccardo Struchil
“Guarda la cocaina, vedrai polvere. Guarda attraverso la cocaina, vedrai il mondo”. E’ questa l’idea intorno a cui ruota il nuovo libro di Roberto Saviano, ZeroZeroZero (ed. Feltrinelli). È anche il punto di vista con cui laeffe, propone, nell’ambito del progetto editoriale e di comunicazione del libro, quattro appuntamenti con altrettanti film provenienti dalla migliore documentaristica internazionale, introdotti e raccontati dall’autore di Gomorra. La cocaina come lente per guardare il mondo e capirne le sue dinamiche. Politica, economia, finanza, criminalità, seguendo la scia lasciata dal “petrolio bianco”, si incontrano storie, personaggi, punti di vista inattesi.

A seguire, una selezione di documentari seriali pensati per la televisione da firme cinematografiche come Michael Mann e il suo Witness. I Testimoni e Half the Sky con Eva Mendes e George Clooney.

Dopo l’anteprima al Festival del Giornalismo di Perugia: Witness. I testimoni, Quattro film-documentari di Michael Mann, regista di Collateral e Nemico Pubblico, ambientati in quattro aree del mondo tra le più pericolose a causa della diffusione di droga, povertà, violenza, corruzione, traffico d’armi e guerra etnica. Witness segue la nuova generazione di foto-giornalisti nelle zone di conflitto in Messico, Libia, Brasile, Sudan. Nel cuore dell’azione cosa spinge un giornalista ad andare più vicino quando tutti cercano riparo?

A. Witness: Juarez
Eros Hoagland è stato inviato in Iraq, Afghanistan e Haiti. In Messico, a Juarez, la capitale mondiale degli omicidi, 19.000 morti legati al traffico di droga, Eros racconta con grande impatto emotivo l’omicidio di un uomo nella sua macchina con il contrasto tra il silenzio della morte e l’arrivo della polizia.

B. Witness: Rio
A Rio, una città intrappolata tra la polizia e le gang, il fotografo e giornalista Eros Hoagland intraprende una raccapricciante ricerca sui cadaveri nascosti dentro e fuori le favelas.

C. Witness: Libia
Michael Christopher Brown è stato in Libia cinque volte durante il conflitto che portò alla deposizione di Gheddafi. Ora che la rivoluzione è finita la situazione è ancora più delicata a causa di continue lotte interne. Brown torna in Libia dopo un suo viaggio precedente con i fotogiornalisti Tim Hetherington e Chris Hondros. Brown ricorda la sensazione a Misurata: “The city was like a shooting gallery that day.” Quel giorno un mortaio esplose e Tim Hetherington e Chris Hondros morirono mentre Brown rimase ferito.

D. Witness: Sudan
La foto-giornalista francese Veronique de Viguerie, affronta, incinta, un viaggio difficilissimo insieme agli Arrow Boys, la truppa improvvisata e coraggiosa di allevatori che, per proteggere la propria gente, combatte contro l’esercito di Kony’s Lord’s Resistence (LRA), colpevole dell’uccisione di migliaia di persone in Sudan.


Half the sky

Half the Sky documenta storie di donne e bambine che, vittime di abusi e violenze, si riscattano e combattono per aiutare altre donne nelle loro stesse condizioni. Importanti personaggi del calibro di George Clooney, Susan Sarandon, Hillary Clinton, Eva Mendes e altri, oltre ad attivisti politici per i diritti umani, intervengono per dare il proprio sostegno e
mantenere alta l’attenzione su questi temi.

Scelti per voi, ogni mese l’appuntamento con le storie contemporanee

Ogni mese laeffe presenta una selezione di contenuti televisivi e cinematografici per scoprire storie contemporanee e riflettere sul tempo presente. Con il commento di scrittori, autori, giornalisti, personaggi della cultura e dello spettacolo.

A maggio SCELTI PER VOI : Uomini e Potere

Storie di persone comuni che si confrontano con la gestione del potere politico, le istituzioni del potere (la Chiesa, lo Stato, i Media), la ricerca della giustizia individuale, sociale e culturale.

Il ciclo include:
Film:
The Minister. L’esercizio dello Stato
Martedì 28 Maggio ore 22.10, in replica il 2 giugno alle 15.50
Un giorno da Ministro dei Trasporti: il peso e i dilemmi di chi gestisce il potere. Per un filmosannato dalla critica e premiato con il Cesar 2012.  Il ministro dei trasporti Bertrand Saint-Jean è svegliato in piena notte dal responsabile del gabinetto. Un’auto è caduta in un burrone. Deve andare, non ha scelta. Così comincia l’odissea di un uomo dello Stato in un mondo sempre più complesso e ostile. Velocità, conflitti di potere, caos, crisi economica. Tutto è incatenato e collide contro se stesso. Un’emergenza sostituisce un’altra. Per quali sacrifici sono fatti gli uomini? Quanto a lungo possono resistere in uno Stato che divora chi lo serve?

Serie tv:
Borgen. Il Potere (Stagione 1 e 2)
Da sabato 11 maggio ore 22.15
Premiata ai Bafta 2012, esportata in UK e US, è il più grande successo europeo degli ultimi tempi dopo The Killing. La serie racconta l’arrivo al potere, per la prima volta nella storia della Danimarca, di una donna, che diventa Primo Ministro dopo numerose controversie con i partiti della Camera e varie discussioni con la stampa. La sua vittoria elettorale rivela i
principali ingredienti della serie: il potere, la politica e la stampa, una troika che cucina il futuro del Paese. Gli inganni, gli scandali, gli accordi segreti, le lotte per il potere, cosa si può dire, cosa si deve tacere, cosa bisogna ignorare, l’ansia di controllare i media, le trattative con i giornalisti che regolano le decisioni politiche, ai quali poco sembra importare l’interesse dei cittadini. Birgitte Nyborg (Sidse Babett Knudsen) si muove in questo caos con l’intento di mantenere intatti i suoi principi. Appartenente al partito politico moderato, sembra essere il Primo Ministro che ogni paese vorrebbe avere. Tuttavia, il fatto di essere una donna rappresenta, persino in un paese così moderno come la Danimarca, un ostacolo. Sposata con un professore universitario, ha due figli che avranno sempre meno peso nella sua vita quotidiana. Si concentra sulla sua carriera politica, in accordo con il marito che rinuncia al successo per occuparsi della famiglia. Lei è bella, intelligente, lavoratrice, combattente, con grandi capacità di negoziare ma,  soprattutto, è una donna normale, come qualunque altra.


Feltrinelli Real Cinema, l’appuntamento con il meglio della produzione internazionale di film documentari, questo mese nell’ambito di “SCELTI PER VOI” ha selezionato:

Grillo Tsunami Tour – Un comico vi seppellirà
Sabato 11 maggio 2013 alle 21.00 / in replica domenica 12 alle ore 17.30, mercoledì 15 alle
0.00 e sabato 18 alle 11.10
Una produzione: Todos Contentos y yo tambien
Un film di Gianluca Santoro e Chiara Burtulo con la regia di Francesco G. Raganato
Durata: 50′ circa
Fotografia: Alessandro Cartosio e Rosario Cardinale
Musica originale: Santi Pulvirenti
Montaggio: Luigi Mearelli
Qualunquista o fustigatore? Demagogo o rivoluzionario? Chi è veramente Beppe Grillo? E cosa si propongono gli attivisti del Movimento 5 Stelle? Un semplice movimento di protesta? O una vera e propria rivoluzione culturale? Grillo Tsunami Tour è un viaggio critico al seguito dello Tsunami Tour, la campagna elettorale on the road del comico genovese. È il primo documentario sulla campagna elettorale 2.0, sul Movimento 5 Stelle e su Beppe Grillo, il comico che vuole rivoluzionare la politica.40 giorni, 77 piazze, da nord a sud della penisola. Un lungo itinerario attraverso un paese in crisi d’identità, disincantato dalla politica tradizionale. Un vero e proprio instant-movie ricco di materiale inedito, che parla attraverso i comizi di Grillo, ma che si arricchisce anche d’interviste ai protagonisti e a semplici cittadini, analisti e firme del giornalismo italiano ed internazionale. Dietro le quinte di una delle più interessanti campagne elettorali degli ultimi anni. Per cogliere luci e ombre, proposte e contraddizioni del Movimento che è le seconda forza politica nazionale e che ha portato in Parlamento una pattuglia di deputati e senatori – impiegati, casalinghe, studenti, pensionati – finora completamente sconosciuti. Un’analisi di un fenomeno che è diventato mediatico e sociale. Che vive sul web e nelle piazze.

Anonymous, we are legion
Domenica 12 alle 19.00, in replica martedì 14 alle 02.00, lunedì 27 alle
22.00, il 1 giugno alle 17.00 e il 2 giugno alle 0.00
La storia del movimento che sta sconvolgendo l’ordine e il controllo politico internazionale, minacciando le corporation e proponendo un nuovo concetto di movimentismo internazionale attraverso la Rete.

Mea maxima Culpa
Lunedì 13 alle 22.10 in replica domenica 19 alle 0.15
Dal Premio Oscar Alex Gibney, la più scottante inchiesta su Vaticano e pedofilia, con inedite
rivelazioni su Benedetto XVI e l’omertà della Chiesa Cattolica. Una storia drammatica che oltre la vicenda specifica ci porta a riflettere sul tema della Giustizia e dell’eterna lotta tra indifesi ed Istituzioni di Potere.

Aiweiwei
Lunedì 20 alle 22.10, in replica 25 maggio alle 17.40, il 6 maggio alle 0.00
La storia del più famoso artista contemporaneo cinese, perseguitato dal suo governo per la sua libertà creativa ed espressiva. Un nome divenuto globalmente sinonimo di resistenza culturale e creativa, dal Gangnam style virale della rete alla celebrazione della Biennale d’Arte di Venezia.


REAL CINEMA prosegue tutti i mesi con il meglio della produzione internazionale di film documentari in Prima visione italiana. Un’offerta che propone il film documentario come racconto per scoprire e approfondire il mondo che ci circonda, i temi caldi dell’attualità e della cultura attraverso i grandi autori del cinema del reale, arricchiti e contestualizzati dalla narrazione di giornalisti, scrittori, artisti, musicisti e fan del documentario, per la prima volta coinvolti direttamente come ambasciatori del genere verso il grande pubblico. Una selezione che oltre ai titoli citati offrirà documentari unici e di grande attualità come: Pussy Riot, The Summit, Jiro: a Dream of Sushi, La Musica secondo Tom Jobim, Project Nim, About a face, In Vogue, The end of the line.

RED – Read, Eat, Dream
ogni giorno l’appuntamento con assaggi ed esperienze dal mondo. Dal lunedì al venerdì alle 17.20
Assaggi ed esperienze culturali dal mondo. Spunti e sguardi inaspettati sulle proprie passioni: la cultura del cibo; l’attenzione per l’ambiente; la ricerca di un’armonia e di un benessere interiore; geografie diverse e nuovi modi di viaggiare, scoprire, confrontarsi con il diverso; le nuove tendenze culturali dall’architettura al design alle arti visive.

A maggio:

Racconti dalle città di mare
Luoghi simbolo, porti, città commerciali e mete turistiche. Da Bangkok a L’Avana, un percorso a tappe per esplorare la vita della comunità, nelle periferie come nei quartieri più vivi. Gli edifici, le vie, visti dalla lente di Heidi, una fotografa curiosa e capace di ascoltare.

Il cuoco vagabondo
Fred Chesneau, chef e scrittore on the road, alla ricerca dell’ assaggio più autentico. Esplora le ricette tradizionali più gustose e intriganti che costituiscono l’identità culinaria di un paese. Dal tacos al pad thai niente sfuggirà al suo palato.

Una dottoressa tra gli sciamani
Daniele Behn è alla ricerca dei segreti della medicina naturale appartenenti alle culture indigene. È una dottoressa, giovane e brillante, il suo viaggio parte dalle sue origini di nativa
americana e si sposta dall’ Irlanda all’ Australia per scoprire rimedi per molteplici malattie, dalla depressione al cancro.

CHI TI CREDI DI ESSERE ? – Le mie radici
(Who do you think you are? US seasons 1 & 2 )
Dal lunedì al venerdì alle 21.00
In esclusiva italiana in chiaro, la vita di persone famose – scrittori, attrici, sportivi, politici – alla ricerca delle proprie radici familiari sconosciute e inaspettate, su per i rami dell’albero genealogico, per scoprire quanto chi siamo dipende da dove veniamo. Il format di genealogia più emozionante della TV. Con Sarah Jessica Parker, Emmitt Smith, Lisa Krudow, Matthew Broderick, Brooke Shields, Susan Sarandon, Spike Lee.  Vuoi scoprire anche te le tue radici?

Nessun commento ancora

Rispondi

NEWS

email: info@tuttotv.info

SOCIAL

TuttoTv.info Canale 5 Fanpage Una Vita Bitter Sweet

BLOG SEGNALATO DA:

Categorie

ARCHIVIO

maggio: 2013
L M M G V S D
« apr   giu »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Favicon Plugin made by Cheap Web Hosting