TuttoTv.info | tutte le info sulla tv

The Voice, show di qualità ma manca la tensione

the-voice-of-italy_coachThe Voice Of Italy è sicuramente un buon prodotto ma, a nostro modesto avviso, ci sono molte cose da migliorare. 


Per una dettagliata analisi degli ascolti, leggi qui>>

Il format della trasmissione funziona a meraviglia e questo già lo sapevamo visto il successo delle varie versioni internazionali. Si punta molto sulla vocalità e la blind audition, l’audizione al buio, permette ai coach di non soffermarsi sull’aspetto e sul look del concorrente ma solo sulla voce e sull’interpretazione. Sotto questo punto di vista, The Voice pare il talent show più meritocratico, almeno a livello formale. Ma non fatevi illusioni, sono presenti anche forti iniezioni di reality show: ci sono le clip di presentazione dei cantanti e c’è la family room, la stanza in cui la famiglia aspetta il verdetto, elemento già visto in The Winner Is, show nato dalla mente di John De Mol (proprio come The Voice) e andato in onda qualche mese fa su Canale 5.

In questo caso – a differenza di Tale e Quale o Black or White – l’adattamento del format è piuttosto fedele all’originale e la Rai ha realizzato un prodotto televisivamente molto buono, moderno e piuttosto dinamico (anche se sul montaggio si poteva osare di più). Lo studio, la fotografia e la regia sono spettacolari e di qualità e si nota il forte impegno economico che la tv di stato ha affrontato.

Se dal punto di vista tecnico lo show si merita un ottimo giudizio, non si può dire altrettanto dal punto di vista “narrativo”. A far perdere un po’ di ritmo al programma ci hanno pensato la scelta dei concorrenti e i coach.


E’ normale che, in caso di show con audizioni (come X Factor o Got Talent), la produzione faccia una scrematura preliminare e che sul palco non vadano tutti quelli che si sono presentati ai casting. Ma stavolta il lavoro di preselezione è sembrato fin troppo preciso e dettagliato. Sul palco si sono presentati solo concorrenti veramente eccellenti e sono mancati del tutto i “freak”, i fenomeni da baraccone che rendono lo show più frizzante e regalano una vena comica al programma (cosa che invece accade sia a X Factor che a Got Talent). Questo lavoro di preselezione molto perfezionista ha fatto guadagnare in termini di qualità ma ha reso più lento, meno vivace e troppo stereotipato lo show.

Un altro, grosso, problema sta nei coach. Il quartetto pare ben assortito: la leggendaria Raffaella Carrà interpreta se stessa al meglio, Piero Pelù è sopra le righe ma risulta molto televisivo, un po’ sottotono Noemi e il timido Riccardo Cocciante. Ma quello che funziona meno e che suscita un effetto di straniamento sono i giudizi che i “magnifici 4″ danno. Sembrano un po’ troppo buoni e sono carenti di quel sano cinismo che ci aspettiamo dalle giurie televisive. Anzi, avviene esattamente un fenomeno contrario: invece che criticare magari anche ferocemente i cantanti, i coach si inseguono in una rincorsa di complimenti ai concorrenti al fine di accaparrarseli nella propria squadra. Proprio per questo dopo un po’ The Voice risulta ripetitivo e scontato, manca la tensione narrativa.


Altro elemento positivo è quello di far provare l’effetto “audizione al buio” per il pubblico a casa. Per qualche concorrente si è scelto di farlo sentire cantare senza inquadrarlo chiaramente fin da subito.

Completamente inadeguato ci sembra invece Fabio Troiano, troppo impostato, troppo attore e poco naturale. Nonostante la sua figura non debba essere di primo piano non è riuscito a ritagliarsi una spazio specifico come invece accade per Simone Annicchiarico e Belen Rodriguez a Italia’s Got Talent.

Concludendo, The Voice Of Italy è uno show di ottima qualità nonostante alcune cose da aggiustare; pensiamo possa crescere negli ascolti.

Rispondi

LIBRI, CUCINA E TV: Benedetta Rossi e Antonella Clerici

ANTICIPAZIONI E TRAME

email: info@tuttotv.info

SOCIAL

TuttoTv.info Canale 5 Fanpage Una Vita Bitter Sweet

Categorie

ARCHIVIO

marzo: 2013
L M M G V S D
« feb   apr »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Favicon Plugin made by Cheap Web Hosting