TuttoTv.info | tutte le info sulla tv

Del Debbio, il prof liberale che stende Lerner e Mentana

Il panorama dell’informazione televisiva, quest’anno, dovrà fare i conti con un nuovo protagonista: Paolo Del Debbio, che ha preso in eredità Quinta Colonna da Salvo Sottile


Ma chi è Paolo Del Debbio? In televisione lo abbiamo conosciuto qualche hanno fa con la breve trasmissione Secondo voi?, in cui introduceva e commentava un vox populi (interviste per strada) su temi economici e politici. Da un paio di anni, Del Debbio è anche il volto, insieme a Federica Panicucci, di Mattino 5.

Ma il curriculum del giornalista toscano è molto più consistente. Riprendiamo quanto scrive oggi Paolo Giordano su Il Giornale a proposito di Del Debbio:

l’editorialista navigato, il professore di Etica ed economia ed Etica della pubblicità all’Università Iulm di Milano è diventato un termine di paragone dei talk show prossimi venturi.

Ma nonostante il curriculum accademico, Del Debbio punta sul pubblico popolare e sull’essere vicino alla quotidianità delle persone. Il giornalista lucchese ha dichiarato al Giornale:

Vengo da un quartiere popolare e la mia famiglia è una famiglia popolare: perciò credo di conoscere il linguaggio delle persone che vivono la realtà più comune e normale. Il mio segreto? Lo confesso nel modo più sincero possibile: non ho mai perso la memoria della mia gente. Mia mamma è mancata l’anno scorso, era lei il mio punto di riferimento ma conservo bene a mente il pensiero di chi vive i problemi di sopravvivenza ogni giorno e che, quando sente parlare di spread, pensa che sia un termine preso di peso dai fumetti. Ecco, io provo a spiegare cos’è in modo comprensibile a tutti.


Del Debbio riesce a mettersi in sintonia con una larga fetta di pubblico senza lasciarsi trasportare nei meandri della faziosità o del populismo. D’altronde le sue idee sono chiare e il suo liberalismo costituisce un buon argine alle sirene della demagogie e della bassa partigianeria. Afferma Del Debbio:

Se qualcuno mi accusa di faziosità, non posso che rispondere: ditemi dove e come. Poi, certo, se uno mi vuole togliere le mie convinzioni liberali è molto difficile che ci riesca.

Con questi ingredienti, Paolo Del Debbio è riuscito a battere, e in qualche modo a stendere, due concorrenti ben più blasonati, almeno televisivamente parlando. La scorsa settimana Quinta Colonna ha battuto Bersaglio mobile di Enrico Mentana (ne avevamo parlato qui>>): 1.454.000 spettatori, con uno share del 7.31% per Rete4 e 1.073.000 spettatori pari ad uno share del 5.97% per La7. Questa settimana il distacco con la rete Telecom Italia Media è stato ancora più netto: la trasmissione di Del Debbio è cresciuta fino a 1.570.000 spettatori (share 6.76%) mentre il debutto de L’infedele di Gad Lerner si è fermato ad un misero share del 3.14% (652.000 spettatori). Nella scorsa stagione la media di share de L’infedele era del 4.8% e la prima puntata del 5 settembre aveva raggiunto addirittura il 9% di share con 1,7 milioni di telespettatori.

Ma erano tempi diversi… Berlusconi era ancora al potere e l’antiberlusconismo televisivo era una miniera d’oro di ascolti. Adesso che la situazione politica è meno calda, adesso che la situazione economica è più rovente, il pubblico si affida a trasmissioni che sappiano parlare della quotidianità piuttosto che a quelle che si reggono su contrapposizioni politiche e su sofismi intellettualistici e lontani dal reale.

3 commenti

  1. rosella rosella
    7 settembre 2012    

    non mi piace x niente la scuderia mediaset sono limitati a dire la loro dal capo,non e un informazione pulita xche x tanto ci propagandavano che la crisi non c era in italia,anche i tg a mio parere sono manovrati a partire da fede,dio mio quando c era…i sondaggi non attendibili,i giornali del capo non mi piacciono appunto xche manovrati a loro comodo da qua posso capire il rispetto x noi comuni mortali,trattati come numeri,speriamo cambi il sistema,orribile!mi vergogno di esserne vittima in un certo modo pecio dico una persona di una certa morale ed etnica lavorerebbe dentro un certo sistema??mentana e andato via o eliminato xche??poniamoci qualche domanda…

  2. rosella rosella
    7 settembre 2012    

    non eliminate il mio commento…anche se scomodo

  3. tuttotv_info tuttotv_info
    7 settembre 2012    

    il suo commento non è scomodo, ma banale. si è resa conto che berlusconi non è al governo da novembre? ogni giornalista ha una propria idea politica e una certa impostazione culturale, non è faziosità ma il miraggio utopistico di una informazione obiettiva che non può esistere. Fede non l’abbiamo mai difeso. La faziosità le piace solo quella di sinistra dei vari santoro, lerner, formigli, gruber. Non ammette che ci sia qualcuno che ha idee diverse? se poi crede che l’opinione di un conduttore possa cambiare l’opinione del pubblico significa che ha poca stima della società e forse anche di lei stessa. La saluto cordialmente invitandola a scrivere in un italiano migliore, per lo meno comprensibile, grazie

No Pings Yet

  1. Quinta Colonna, puntata del 10 settembre 2012 » TUTTOTV.info - tutte le info sulla tv on 10 settembre 2012 at 10:26

Rispondi

NEWS

email: info@tuttotv.info

SOCIAL

TuttoTv.info Canale 5 Fanpage Una Vita Bitter Sweet

BLOG SEGNALATO DA:

Categorie

ARCHIVIO

settembre: 2012
L M M G V S D
« ago   ott »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Favicon Plugin made by Cheap Web Hosting