TuttoTv.info | tutte le info sulla tv

Polemiche sul compenso di Ferrara, ma guadagna meno dei suoi colleghi

In questo blog non ci appassioniamo alle polemiche sui compensi di star e giornalisti tv. Riteneniamo che chi si scaglia contro i contratti d’oro sia spesso mosso da populismo o da invidia. Crediamo, più semplicemente, che i prezzi li faccia il mercato (e quindi lo share e quindi la pubblicità e l’autorevolezza che si porta alla rete).

Detto questo oggi ci vogliamo sporcare le mani e indagare sui guadagni dei grandi nomi che fanno programmi di informazione in Rai. Tutto ciò a seguito di una polemica, una ulteriore polemica sorta attorno al discusso Qui Radio Londra di Giuliano Ferrara (ne abbiamo parlato qui).

Per attaccare il nuovo programma del direttore del Foglio molti si sono scagliati contro il compenso che spetterà a Ferrara: 3.200 euro lordi a puntata.

A metter mano alla calcolatrice sono stati i consiglieri Rai d’opposizione che hanno votato contro o si sono astenuti sul contratto dell’Elefantino.

In realtà Ferrara costa meno alla Rai rispetto ai suoi colleghi. A far chiarezza ci pensa Franco Bechis su Libero in edicola stamani (le prossime citazioni provengono dal suo articolo).

il suo compenso [di Ferrara, NdR] è praticamente identico al costo della trasmissione: non ha chiesto contratti per collaboratori con cui costruire una redazione, l’autore testi è identico al conduttore.

Il compenso di Ferrara rimane anche inferiore a quello percepito da Enzo Biagi che in passato occupava la stessa fascia con un programma analogo nella durata:

Al conduttore del Fatto venne assicurato un contratto da 5mila euro lordi a puntata, che però divennero 10mila euro lordi perché insieme al suo contratto Biagi ne fece fare a collaboratori esterni per testi e redazione del programma. Quei 5mila di Biagi in euro 2011 significano 6.500 euro a puntata. […] il costo di Biagi più staff oggi significa 13mila euro a puntata.

Ma a questo punto è necessario fare chiarezza sugli ascolti di Enzo Biagi:

La media delle sette stagioni del suo programma è stata di poco inferiore, intorno al 23%.

Dopo Enzo Biagi, arrivò, Batti e Ribatti: nella prima stagione condotta da Pierluigi Battista ottenne uno share medio del 27% mentre la stagione successiva condotta da Riccardo Berti si fermò al 22%. Confrontare i dati con la situazione di oggi sarà difficile, televisivamente parlando siamo distanti ere geologiche: Sky non si era ancora affermata e il digitale terrestre era solo un neonato.

Franco Bechis su Libero va avanti nella sua analisi e confronta lo stipendio di Ferrara con quello dei suoi colleghi in Rai. Dal paragone si evince che Ferrara è in realtà quello che guadagna meno:

È costato 50mila euro a puntata ad esempio Roberto Saviano a Rai Tre. […] All’inizio il compenso era stato immaginato perfino più alto, poi si è concesso a Saviano di riutilizzare i testi della trasmissione (e lui ci ha fatto un libro), così la Rai ha risparmiato qualcosa. Costa 34mila euro lordi a puntata Fabio Fazio, che ha un contratto annuale di 2,2 milioni di euro per fare Che tempo che fa più un extra per fare quattro speciali. Michele Santoro invece vale 19.500 euro a puntata prendendo 662mila euro all’anno. Poco sotto Giovanni Floris, il cui contratto è cresciuto a 580mila euro all’anno: sono 17mila euro a puntata più un bonus legato allo share raggiunto.

Il contratto di Floris col bonus sullo share raggiunto, ci pare la soluzione in assoluto migliore e più legata al mercato. Ma andiamo avanti con i dati riportati da Bechis:

Quarto posto per Bruno Vespa: 12mila euro a puntata con un contratto annuale da 1,4 milioni di euro. Quinto posto per Milena Gabanelli: il suo contratto oscilla fra 150 e 180mila euro all’anno, a seconda del numero delle puntate. Questo significa circa 8mila euro lordi a puntata di Report. Poco più di quanto prevede il contratto di Serena Dandini: 7mila euro lordi a puntata.

In conclusione, ben vengano le critiche a Giuliano Ferrara (magari dopo la prima puntata…) ma non ci si appigli al populistico problema dello stipendio…

Rispondi

NEWS

email: info@tuttotv.info

SOCIAL

TuttoTv.info Canale 5 Fanpage Una Vita Bitter Sweet

BLOG SEGNALATO DA:

Categorie

ARCHIVIO

marzo: 2011
L M M G V S D
« feb   apr »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

Favicon Plugin made by Cheap Web Hosting