TuttoTv.info | tutte le info sulla tv

Diario de L’Isola dei Famosi 2019, giorno 40

isola-giorno-40Diario de L’Isola dei Famosi 2019Giorno 40. Le ore prima della diretta sembrano non trascorrere mai. C’è chi si domanda se sarà la sua ultima notte sull’isola e non riesce a prender sonno, chi ripensa alle liti del giorno ascoltando il mare, chi si confida con l’amico più caro e chi cerca di scaldarsi fra le braccia di qualcuno per sentirsi meno solo e sperduto. 


A Playa Uva Ariadna Romero abbandona il suo posto abituale accanto a Ghezzal e si trasferisce nella capanna per ripararsi dal forte vento. Ghezzal le concede di trascorrere – straordinariamente – la notte lontano da lui, ma prima di congedarla scherza con lei simpaticamente. Il riparo nella capanna non è però così comodo, così la bella cubana decide di tornare accanto al suo atleta invitandolo a raggiungerla in capanna, ma è ormai troppo tardi perché Ghezzal ha già trovato il valido rimpiazzo dell’amico Marco Maddaloni. Arriva l’alba sull’Isola che non c’è, come ogni mattina Kaspar e Stefano si alzano molto presto per andare a pesca ma si sa, non tutti i giorni va bene e così, il raccoglimento di sole lumache spinge i due naufraghi ad addentrarsi nell’#isola alla ricerca di nuove aree in cui pescare. Torniamo su Playa Uva, dove Marina La Rosa e Luca Vismara, vivono queste ore prima della diretta cullati dalla malinconia e dal timore di dover lasciare quest’avventura iniziata ormai quaranta giorni fa. Anche Jeremias Rodriguez ripensa ai suoi giorni sull’#isola confessa di voler rimanere: “È stato tutto positivo, anche i momenti brutti, a me hanno lasciato qualcosa. Non voglio andare via, perché nella vita ho iniziato tante cose, ma non ne ho finita mai nessuna. È ora di cambiare e mi farebbe molto piacere andare avanti”. Riccardo Fogli ha trascorso molto tempo in compagnia di Jeremias, un po’ a pesca, un po’ intorno al fuoco, lavorarando ma anche parlando e il pensiero di perdere il compagno di avventura, lo intristisce. Ma Jeremias confida tantissimo nella forza di Riccardo, e nonostante lo sconforto lo esorta a dare il meglio in ogni caso per arrivare dritto alla vittoria. Anche Luca e Marina si trovano a fare i conti con l’imminente verdetto del televoto: “Se esci tu io non saprei più con chi parlare” confida Marina al caro amico; con il quale si è creato un rapporto di gran complicità, quasi familiare. Dopo questo momento di confessioni, i due tornano però ad osservare e analizzare il comportamento dei compagni, e la sentenza di Luca suona lapidaria e profetica: “Li sto vedendo cedere tutti, non sono più uniti. Uscito io, te, Aaron e Paolo, comincia il cannibalismo e nessuno avrà filtri. Tutta la diplomazia, omertà è solo per se stessi, per arrivare alla vittoria!”. Questo è quanto accaduto ieri prima della diretta, cosa sarà accaduto dopo?


La puntata di lunedì 4 marzo ha nuovamente stravolto gli equilibri sull’#Isola. La diretta si è aperta con lo scontro in Palapa fra Jeremias Rodriguez e Aaron Nielsen, a proposito delle presunte minacce che l’argentino avrebbe fatto nei confronti di Luca Vismara. Tra i naufraghi continuano a serpeggiare incomprensioni e sospetti e la pace sembra il miraggio di un naufrago disperso in mezzo al mare. Arriva il momento di rivelare il risultato del televoto e Jeremias è costretto a lasciare la Palapa, tra il dispiacere di Riccardo Fogli e soprattutto di Soleil Sorge. Jeremias parte alla volta dell’Isola che non c’è, dove decide di sottoporsi ad un nuovo televoto contro Kaspar Capparoni, per potersi giocare la possibilità di rimanere in gioco. Prima del verdetto, i tre raggiungono la Palapa nella sorpresa di tutti i naufraghi; soprattutto di Marina La Rosa che si trova faccia a faccia proprio Stefano Bettarini. Arriva il momento per Riccardo Fogli di ascoltare un videomessaggio di Fabrizio Corona, responsabile di aver diffuso la notizia del presunto tradimento della moglie Karin Trentini. Riccardo respinge le accuse e ancora una volta è fermamente convinto del sentimento e dell’integrità della moglie, eppure ne rimane visibilmente colpito e rammaricato. I naufraghi si spostano fuori dalla Palapa per affrontare la prova leader. A spiccare nella manche delle donne è ancora Soleil Sorge, che si trova a giocarsi lo spareggio nella prova dell’uomo vitruviano con Marco Maddaloni. È proprio lei a resistere più a lungo diventando così leader per la terza volta. Riccardo, Jo e Sarah prima della prova decidono di schierarsi dalla parte di Soleil, garantendosi così delle gustose ricompense. Dopo la gioia della vittoria, arriva il verdetto del televoto fra Kaspar e Jeremias, ed è proprio l’argentino a dover lasciare definitivamente l’#Isola. Arriva il momento delle nomination, tutte palesi, e i due a ricevere più voti sono Aaron Nielsen e Ghezzal; insieme a loro la leader Soleil fa il nome di Luca, completando così il terzetto dei nominati.


Al termine della puntata, i naufraghi fanno ritorno su Playa Uva, tra di loro ci sono anche Kaspar e Stefano, rientrati nel gruppo dopo la parentesi dell’Isola che non c’è, che ora non c’è più per davvero. Luca sembra essere felice della presenza di Stefano e Kaspar, convinto che il loro rientro in gioco sia più che giusto. per il bene di tutto il gruppo. Crede però che i due agiranno inizialmente più come osservatori e solo in un secondo momento riusciranno a reintegrarsi nel gruppo. Anche Marco è contento del rientro dei due naufraghi nonostante le questioni rimaste ancora irrisolte. La sua preoccupazione sembra però essere il cibo e come i pescatori gestiranno le risorse alimentari che riusciranno a procacciare, tanto da confessare a Marina: “Mi auguro che i nostri pescatori siano bravi e ci facciano mangiare”. Non tutti i naufraghi fanno ritorno su Playa Uva, dopo la vittoria nella prova leader Soleil sbarca sull’Isla Bonita per l’ennisima volta, ma questa, sarà senza Jeremias. Al suo posto Soleil decide di portare con se Riccardo Fogli confessando che: “Non è proprio la stessa sensazione delle altre due volte, però sono comunque felice di essere qui”. La leader, ormai un habitué dell’Isla Bonita, fa da guida al nuovo abitante Riccardo ma ripercorrendo quei luoghi condivisi fino a pochi giorni fa con Jeremias, Soleil non riesce a trattenere un pianto: “Rimanere qui senza Jere sarà difficile, era la nostra luna di miele, la nostra isola felice e sarà diverso”. La settimana sull’#isola è appena cominciata, ma come prenderà il resto del gruppo il ritorno di Kaspar e Stefano? E come vivrà la sua leadership Soleil? saprà cavarsela anche senza il sostegno del suo Jeremias?

(fonte: isola.mediaset.it)

NEWS

email: info@tuttotv.info

FACEBOOK & TWITTER

BLOG SEGNALATO DA:

Categorie

ARCHIVIO

marzo: 2019
L M M G V S D
« feb   apr »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Favicon Plugin made by Cheap Web Hosting