TuttoTv.info | tutte le info sulla tv

Romanzo Famigliare, anticipazioni e trama, prima puntata, lunedì 8 gennaio 2018

romanzo-famigliare

Lunedì 8 gennaio 2018, in prima serata su Rai1, andrà in onda la prima puntata (di 6 totali) di Romanzo Famigliare, il family drama diretto da Francesca Archibugi con Vittoria Puccini  e Guido Caprino. 


Un grande affresco contemporaneo, una storia di madri, figlie e gravidanze. Un racconto che mette in luce le tante contraddizioni, ma anche le grandi similitudini generazionali che dividono, e allo stesso tempo uniscono, le vite dei componenti della famiglia Liegi, una delle casate di origine ebraica più in vista di Livorno con mani in pasta tra petrolio e cantieri navali.

Un family drama animato da uno sguardo pieno di verità emotiva, in sei prime serate tv, in onda da lunedì 8 gennaio 2018 su Rai1. Con Vittoria Puccini, Guido Caprino, Fotinì Peluso, Marco Messeri, Anita Kravos, Andrea Bosca e con la partecipazione di Anna Galiena e Giancarlo Giannini arriva la prima serie tv Rai firmata da Francesca Archibugi, la regista di “Mignon è partita”, “Il grande cocomero”, “Questione di cuore”, “Il nome del figlio” e “Gli sdraiati”. Romanzo Famigliare è una coproduzione Rai Fiction – Wildside, scritta con Elena Bucaccio e prodotta da Lorenzo Mieli e Mario Gianani.

Presentazione

Una stanza dove per la confusione sembra esplosa una bomba. Sul letto dorme Emma Liegi, trentadue anni ma ne potrebbe avere venticinque, incurante della sveglia. Il volume si fa insostenibile quando si fa largo, saltellando nel campo minato di vestiti, Micol Pagnotta, che di anni ne ha sedici ma dall’aria assennata ne potrebbe avere ventitré. Sembrano coinquiline, universitarie, amiche. Magari sorelle, ma non madre e figlia. Non solo per l’età, così contigua, ma anche i ruoli sembrano invertiti. Solo l’amore è quello di sempre. Romanzo Famigliare è una storia di madri, figlie, gravidanze. Quella inaspettata e travolgente di Micol, giovanissima clarinettista che resta incinta del suo giovane insegnante, Federico. E quella di Emma, che fu madre a sedici anni e che col crescere della pancia di sua figlia diventerà madre adulta, finalmente capofamiglia. Un percorso inverso a quello che, quindici anni prima, l’aveva allontanata da Livorno e dalla sua famiglia, portandola a scappare da un padre potente e autoritario, Gian Pietro Liegi, per rifugiarsi nell’amore di Agostino Pagnotta, allora allievo dell’Accademia Navale e oggi Tenente di Vascello. È per lui che, ad ogni rientro dalle missioni per mare, madre e figlia iniziano “le grandi manovre”, ovvero l’opera titanica di trasformare il loro quotidiano disordine nel nido domestico che Agostino agogna. Quindici anni in giro per l’Italia, micro famiglia incasinata e compatta, nessun contatto con Gian Pietro e la sua nuova moglie, Natalia (che fu baby sitter di Emma). E poi, improvviso, il trasferimento da Roma proprio a Livorno, città di Gian Pietro e della famiglia Liegi. Caso o no, il destino gioca scherzi strani, proprio quando Gian Pietro cerca di riavvicinarsi alla figlia scappata di casa incinta, ecco che Emma torna, e stavolta ad avere una figlia incinta è lei. Ma Gian Pietro deve fare i conti anche con altro, una malattia degenerativa, una società con gravi problemi finanziari. Una gravidanza al quadrato, dove i genitori (presto nonni) ne hanno poco più di trenta. Tutto può accadere a trent’anni, anche rincontrare Giorgio, il ragazzo di cui Emma credeva di essere innamorata e che, tecnicamente, potrebbe essere il vero padre di Micol, anche desiderare di ricominciare da capo, anche dover affrontare la malattia di un padre che credevi immortale. Nemesi, destino, disegno divino. Lo si può chiamare in tanti modi. Ivan, compagno di banco di Micol, sordo dalla nascita, alzerebbe medio ed indice a V, isserebbe il mignolo, chiuderebbe la mano a pugno. Nel linguaggio dei segni vuol dire VITA.

PERSONAGGI E INTERPRETI ⇒


Romanzo Famigliare | Anticipazioni e trama | Prima Puntata | Lunedì 8 gennaio 2018

EPISODIO 1 – Emma e Micol Pagnotta vivono a Roma praticamente da sole poiché Agostino, Capitano di corvetta della Marina Militare, è spesso in missione. Le cose cambiano quando Agostino accetta di essere assegnato all’Accademia Navale di Livorno. Alla notizia Emma si agita: si tratta di un inaspettato ritorno nella città in cui è nata e dove vive suo padre, Gian Pietro Liegi, con il quale non ha più rapporti da quando è fuggita incinta di Micol, sedici anni prima. Emma teme che dietro quella decisione ci sia proprio il suo zampino. Anche Micol non l’ha presa bene: non vuole lasciare Roma né Federico, l’insegnante di clarinetto di cui è innamorata. Purtroppo deve. Prima di partire, come reazione al trasferimento coatto, decide di far l’amore per la prima volta con lui. Per tutta la famiglia, le prime settimane a Livorno passano nell’impegno di adattarsi e di ricominciare tutto daccapo. È così soprattutto per Micol che non legge i diversi segnali del corpo che la avvisano che è incinta. Lo scopre per un malore, quando sviene in classe davanti ai suoi nuovi compagni di liceo.


EPISODIO 2 – Al pronto soccorso l’ecografia conferma che Micol è incinta. La ginecologa, non riuscendo a parlare con i genitori, convoca il nonno, il noto cavalier Liegi, che Micol incontra per la prima volta. Turbata, Micol promette di dire lei alla madre cosa è avvenuto ma prima scappa a Roma per parlare con Federico. Una volta arrivata scopre che Federico si è fidanzato con un’altra. In piena crisi torna a Livorno. Va ad una festa sulla spiaggia dove vede la dark ed emotiva Valeria, sua compagna di classe e vicina di casa negli alloggi dell’Accademia navale, e conosce Ivan, un ragazzo sordo, misterioso ed empatico, che frequenta il suo stesso liceo. È lui a salvarla quando casualmente finisce in mare. Nel frattempo Emma sta cercando Micol con l’aiuto del suo primo amore da ragazza, Giorgio, rivisto con gli amici di un tempo. La trova a villa Liegi, dal padre, che Emma rivede dopo sedici anni di silenzio e lontananza. Qui Emma scopre che Micol è incinta ma la gravidanza è oltre il termine legale per un’eventuale interruzione volontaria. Agostino non sa ancora nulla, quale sarà la sua reazione?

ANTICIPAZIONI DELLA PROSSIMA PUNTATA >>

NEWS

email: info@tuttotv.info

SOCIAL

TuttoTv.info Canale 5 Fanpage Una Vita Bitter Sweet

BLOG SEGNALATO DA:

Categorie

ARCHIVIO

gennaio: 2018
L M M G V S D
« dic   feb »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

Favicon Plugin made by Cheap Web Hosting