TuttoTv.info | tutte le info sulla tv

Striscia anticipa il vincitore di Masterchef, le anime belle si indignano…

striscia_masterchef_spoiler

Per gli appassionati (col paraocchi) di televisione, lo spoiler è il male assoluto dei nostri giorni. Lo spoiler è un’anticipazione su uno sviluppo fondamentale di un un prodotto audiovisivo (film, serie tv, programma televisivo) che rischia di rovinare la sorpresa ai telespettatori del programma. 

La guerra contro gli spoiler è una guerra persa in partenza ma soprattutto una battaglia contro i mulini a vento… Nell’epoca in cui tutti siamo costantemente connessi è pressoché impossibile evitare gli spoiler che si aggirano per la rete; è una battaglia di retroguardia. Quando un prodotto televisivo è registrato (ma talvolta accade anche a quelli in diretta!) è quasi impensabile che tutti i segreti rimangano tali fino alla messa in onda. Solo le serie tv americane sembrano riuscire in questa ardua impresa. Non sappiamo come – nonostante un nutrito cast artistico e tecnico – i segreti riescano a non trapelare ma ricordiamo che talvolta, in casi in cui l’attenzione per il prodotto diventava spasmodica, sono stati girati vari finali alternativi e in qualche raro caso neppure gli attori sapevano quale sarebbe stato realmente montato nel prodotto finito.

Oggi, le anime belle si sono accorte che il “rischio spoiler” esiste anche in Italia. E si sono indignate… Ieri sera, infatti, Striscia la Notizia ha anticipato i nomi dei vincitori di Masterchef, il talent show culinario di Sky. Pretesto per lo spoiler è stato un servizio in cui si rivelava che un concorrente avrebbe contravvenuto alle regole del programma che sanciscono che i partecipanti non devono essere cuochi professionisti.

Su Twitter, gente che venderebbe la mamma pur di essere a conoscenza di gustose anticipazioni da rivelare per guadagnare retweet e followers, ha espresso indignazione e si è accorta dell’esistenza dello spoiler. Vogliamo rassicurare gli indignati dell’ultim’ora: lo spoiler è sempre esistito. Le puntate registrate del serale di Amici, puntualmente, vengono anticipate sul web. Lo stesso accade a Uomini e Donne. E gli ascolti non ne risentono. Pensate che anche quando la Rai trasmette i GP di Formula 1 in differita (e quindi col podio già noto) gli ascolti rimangono buoni.

La riuscita di un prodotto narrativo non dipende solo dal fatto che il pubblico conosca già l’esito finale della narrazione. Se la narrazione stessa è interessante e ben realizzata, il pubblico la seguirà ugualmente. Altrimenti nessuno leggerebbe più i grandi classici della letteratura, il cui “finale” è già largamente conosciuto.

Sky e Magnolia (azienda produttrice del programma) sono però furiose e la battaglia con Striscia rischia di finire in tribunale. Sky, che aveva diffidato Striscia dal mandare in onda le anticipazioni, potrebbe procedere per vie legali. Lo stesso potrebbe fare Magnolia ma per la questione del concorrente che avrebbe già regolarmente lavorato nella ristorazione contravvenendo al regolamento.

A noi sembra che la rivelazione di Striscia sia soltanto un “rischio collaterale” che ci si prende con un prodotto registrato. Pensiamo piuttosto l’operazione abbia dato una estrema visibilità a Masterchef. Liberiamo anche il campo da sospetti che potrebbero sorgere in chi non conosce le dinamiche televisive. Molti hanno accusato Striscia di voler alzare gli ascolti grazie a questa trovata. Il tg satirico di Antonio Ricci non ha questa esigenza: ogni sera il programma raggiunge circa il 20% di share con quasi 6 milioni di spettatori ed ogni giorno è un testa a testa con Affari Tuoi. Striscia, inoltre, ottiene ottimi risultati sul target commerciale, quello che interessa davvero gli inserzionisti di Mediaset. Ed inoltre riteniamo che parlare di un programma seguito da poco più di un milione di spettatori non possa portare particolari vantaggi di ascolto ad un programma come Striscia. La rivelazione è stata la tipica operazione in stile Striscia.

Ma l’indignazione è comunque montata… D’altra parte c’era da aspettarselo, Sky gode di un’ottima stampa. Molti quotidiani o settimanali sono sempre pronti a dedicare pagine e pagine sui programmi della tv satellitare mentre la stessa attenzione non viene dedicata a prodotti di altre reti, trasmissioni che sono ben più seguite delle produzioni della tv satellitare!

Nessun commento ancora

Rispondi

Daydreamer – Calendario e libro

ANTICIPAZIONI E TRAME

email: info@tuttotv.info

SOCIAL

TuttoTv.info Canale 5 Fanpage Una Vita Bitter Sweet

BLOG SEGNALATO DA:

Categorie

ARCHIVIO

marzo: 2015
L M M G V S D
« feb   apr »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Favicon Plugin made by Cheap Web Hosting