TuttoTv.info | tutte le info sulla tv

Braccialetti Rossi, la parola alla critica

Domenica su Rai1 è andata in onda la prima puntata di Braccialetti Rossi, una fiction a metà tra il teen drama e il medical drama



Il responso del pubblico è stato positivo: 5,3 mln di spettatori pari al 20% di share. Aldo Grasso, sul Corriere della Sera di stamani, puntualizza:

«Braccialetti rossi» dovrebbe servire a innovare e riportare su Rai1 il pregiato target giovane.

In parte la missione è riuscita: il pubblico della fiction è stato molto eterogeneo e nella fascia 4-24 anni ha raggiunto un discreto 17% di share.

Il giudizio della critica sembra sospeso tra la presa di coscienza dell’essere di fronte ad un buon prodotto e il timore che si sia puntato – un po’ furbescamente – alla lacrima facile. Aldo Grasso mette in luce gli aspetti positivi e quelli negativi di Braccialetti Rossi:

si vede che il prodotto è più curato e ben fatto rispetto alla media generalista (anche grazie al cast e alla colonna sonora pop).

Il critico del Corriere evidenzia però anche alcuni limiti:

l’immancabile voce fuori campo (del bambino in coma) che raccorda le storie, la tenuta delle storie di contorno, il realismo nella rappresentazione dei casi. È così che la facile commozione rischia di sostituirsi all’approfondimento psicologico e alla tensione narrativa.

Giudizio simile quello di Antonio Dipollina su Repubblica:

Da subito l’impianto regge […]. Ma subito si finisce in un gioco favolistico, a base anche di sogni rivelatori via coma, che non promette granché. Va da sé, lacrime come se piovesse, ma si vorrebbe anche un quadro più sensato per piangere con un po’ di costrutto. Sulle buone intenzioni, chiaro, niente da eccepire.

Alessandra Comazzi de La Stampa pone l’accento su come viene trattato il tema del dolore:

la realtà brutta e sporca della malattia è lontana. Però è importante che uno sceneggiato si concentri sul dolore, ancorché sublimato

Il giudizio della critica televisiva del quotidiano torinese rimane sospeso:

sono perplessa: fiction di qualità, ragazzini molto bravi. Ma: operazione strappacore o scossone alle coscienze?

Nessun commento ancora

Rispondi

NEWS

email: info@tuttotv.info

SOCIAL

TuttoTv.info Canale 5 Fanpage Una Vita Bitter Sweet

BLOG SEGNALATO DA:

Categorie

ARCHIVIO

gennaio: 2014
L M M G V S D
« dic   feb »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Favicon Plugin made by Cheap Web Hosting