TuttoTv.info | tutte le info sulla tv

Il Tredicesimo Apostolo 2, ascolti tiepidi per un’ottima serie

Gli ascolti dei primi due episodi de Il Tredicesimo Apostolo 2 sono stati sicuramente sotto le aspettative. 

La fiction mystery di Canale 5 si è fermata a 4.047.000 spettatori col 15.76% di share ed è stata surclassata dal finale di Un Matrimonio di Rai1 che, nonostante puzzasse di naftalina lontano un miglio, è riuscita a raggranellare 5.510.000 spettatori col 19.78% di share. È opportuno ricordare che Il Tredicesimo Apostolo 2 ha però vinto la serata sul target commerciale 15-64 anni: in questa fascia la serie della Taodue ha raggiunto il 18.26% di share. Rimane innegabile che 4 mln di spettatori sono pochi per una fiction che nella prima stagione (nel 2012) aveva debuttato con 7 mln di spettatori e aveva chiuso a 6 mln.

Innanzitutto bisogna rintracciare almeno un paio di errori “esterni” alla fiction stessa. Sono passati 2 anni dalla messa in onda della prima stagione e per una serie dalla trama piuttosto complicata sarebbe stato opportuno un breve riassunto che mettesse in evidenza i fatti necessari per comprendere i nuovi episodi. Secondo errore, riconducibile alla rete, è quello di aver spostato di una settimana il debutto de Il Tredicesimo Apostolo: scontrarsi col finale di una fiction di Rai1 è stato sicuramente più difficile rispetto ad una partenza contemporanea alla seconda parte de Gli Anni Spezzati.

Detto questo, Il Tredicesimo Apostolo rimane forse la migliore serie nel panorama della fiction italiana. Ottima fotografia, buoni gli effetti speciali (anche se ieri sera non sono stati molti), eccellente equilibrio tra trama verticale (la storia dell’episodio) e quella orizzontale (la storia della stagione).

Il Tredicesimo Apostolo fa sua la migliore tradizione della grande serialità americana e cerca di declinarla secondo canoni interessanti per il pubblico italiano. Certo, se il pubblico italiano è quello che adora il prete in bicicletta che, con zuccheroso buonismo, risolve omicidi come se fosse la novella Jessica Fletcher (ogni riferimento a Don Matteo è puramente voluto), potrà trovarsi spiazzato di fronte ad un prete dall’animo combattuto che lotta contro le sette segrete e ha a che fare con strani casi paranormali…

Spiazzanti potrebbero essere risultati anche i primi minuti della fiction con l’incubo di Padre Gabriel che vede il suo doppio malvagio: una virata quasi horror potrebbe aver disamorato parte del pubblico.

Nonostante l’accoglienza del pubblico non sia stata particolarmente calorosa noi ci sentiamo comunque di promuovere a pieni voti il primo esperimento di supernatural drama (fiction a tematica fantastica e paranormale) all’italiana.

Nessun commento ancora

Rispondi

NEWS

email: info@tuttotv.info

SOCIAL

TuttoTv.info Canale 5 Fanpage Una Vita Bitter Sweet

BLOG SEGNALATO DA:

Categorie

ARCHIVIO

gennaio: 2014
L M M G V S D
« dic   feb »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Favicon Plugin made by Cheap Web Hosting