TuttoTv.info | tutte le info sulla tv

Squadra Antimafia 4: anticipazioni sul finale di stagione (e sulla quinta stagione)

Intervistato da IlSussidiario.net, Beniamino Catena, regista di Squadra Antimafia -Palermo oggi fin dalla seconda stagione, ci regala alcune anticipazioni sul finale della quarta stagione e alcuni indizi sulla quinta che si sta girando in questi giorni. 


Beniamino Catena prova a spiegare il gradimento del pubblico verso la serie:

Il successo è determinato probabilmente da una messinscena cinematografica molto libera, “sporca”, ruvida, da modernissimo film d’azione americano. Il cast si è inoltre sempre rinnovato con nuovi interessantissimi inserimenti. […] Il successo è dovuto anche alla scrittura, che in questa quarta stagione ha virato verso il romanzo e, azzarderei, anche il fumetto.

Ma il regista ci tiene a precisare che non si tratta di una fiction di mafia legata alla realtà contingente:

La fiction è ispirata ad atti di mafia, ma racconta altro e la storia si svincola dalla realtà. E’ una scelta voluta che a quanto sembra sta facendo sì che Squadra Antimafia incrementi il suo successo. La fiction è come se stesse raccontando una storia di stampo “western” tra buoni e cattivi, non una storia specificatamente di stampo mafioso. La Sicilia diventa il Far-West. Non dimentichiamo inoltre che c’è molto melodramma; ci sono coppie che “esplodono”, che non riescono a stare insieme o che non nasceranno mai… Le story line “affettive” sono caratterizzate da questa impossibilità dei protagonisti di stare insieme, di essere coppia.

Il personaggio a cui Catena si dice più affezionato è Rosy Abate:

un mito assoluto, un’eroina straordinaria. Affascina, nonostante sia una criminale. I “cattivi” sono personaggi sempre molto accattivanti

Beniamino Catena rivela che l’ultima puntata della quarta stagione di Squadra Antimafia 4 sarà molto particolare e innovativa per quanto riguarda la fiction italiana: sarà in tempo reale. Catena dichiara:

Vi anticipo che la puntata finale sarà tutta in tempo reale, sul modello della serie tv 24: i cento minuti della durata della puntata corrisponderanno a cento minuti della storia, che culminerà in un imperdibile finale. Ci sarà un timer sullo schermo che scandirà il tempo che scorre. Questa quarta stagione sarà un susseguirsi di colpi di scena e modi di racconto diversi e sorprendenti.


Ma, tra le righe, c’è spazio anche per una clamorosa rivelazione sulla quinta stagione. Parlando del cast, Catena, tra i riconfermati non cita Simona Cavallari/Claudia Mares: il suo tante volte vociferato abbandono sarà dunque reale? Leggi anche: Squadra Antimafia 4: Claudia Mares è morta?

La fiction continuerà sul percorso che i telespettatori conoscono, ma ci saranno nuovi innesti. Non posso anticipare nulla, ma tra le new entry arriverà Francesco Montanari, il Libanese di Romanzo Criminale, ci sarà Luigi Diberti, famoso attore teatrale, e altri interpreti. Insomma, la quinta stagione avrà un rinnovo “lussuoso” del cast. Restano Greta Scarano, che interpreta l’ispettore capo Francesca Leoni; Ludovico Vitrano nel ruolo di Gaetano Palladino; Marco Bocci, alias Domenico Calcaterra; Giordano De Plano, Sandro Pietrangeli nella fiction, Andrea Sartoretti, il cui ruolo del mafioso Dante Mezzanotte acquisterà maggior rilievo. E ci sarà Giulia Michelini, l’affascinante Rosy Abate…

Rispondi

LIBRI, CUCINA E TV: Benedetta Rossi e Antonella Clerici

ANTICIPAZIONI E TRAME

email: info@tuttotv.info

SOCIAL

TuttoTv.info Canale 5 Fanpage Una Vita Bitter Sweet

Categorie

ARCHIVIO

settembre: 2012
L M M G V S D
« ago   ott »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Favicon Plugin made by Cheap Web Hosting