TuttoTv.info | tutte le info sulla tv

L’ombra del destino, anticipazioni (dal 22 febbraio su Canale 5)

L’Ombra del Destino è la nuova fiction in sei puntate di Canale 5 prodotta dalla Albatross per la regia di Pier Belloni, che andrà in onda con le prime due puntate il 22 febbraio e il 23 febbraio in prime time. Un’inquietante e inspiegabile serie di delitti, apparentemente legati a un’antica filastrocca, sconvolge la vita degli abitanti di San Giorgio, isola nel Mediterraneo a sud della Sicilia, proprio al centro del Mare Nostrum: natura rigogliosa, sconfinate spiagge dorate, acque cristalline, rovine archeologiche dal sapore mitico.

Si occupano delle indagini il commissario Pietro Montero (Adriano Giannini), dinamico e razionale, e l’ispettrice Lara De Falco (Romina Mondello), sensibile e istintiva, esperta nella caccia di assassini seriali.

In pieno deserto un uomo dal volto coperto mostra ad un archeologo un antico reperto. È un frammento di un piatto sacrificale nord africano, che è stato diviso in tre parti identiche dal popolo degli Uomini senza Ombra per evitare che finisse nelle mani sbagliate. Le ultime tracce degli altri due frammenti conducono all’isola di san Giorgio, ma, avverte l’archeologo, attenzione alla profezia di morte e catastrofi legata all’oggetto sacro…

Il commissario Pietro Montero passeggia con la moglie Teresa (Sabrina Garciarena) nello scenario spettrale della solfatara dell’isola di san Giorgio. Accanto alla coppia Rocco, il loro bambino di sette anni, con l’inseparabile amichetto Vito, figlio dei farmacisti del paese, l’anziano Licio Principato e la giovane moglie Milva. I due bambini sognano di catturare il drago, ma scoprono il cadavere di un uomo, trafitto da uno stiletto con l’impugnatura che rappresenta la testa del leggendario animale. La vittima potrebbe essere un noto serial killer, il Fante di Spade, che da anni uccide coppie di omosessuali. Per il riconoscimento arriva da Roma Lara Di Falco, ispettore dell’UACV (Unità Anti Crimine Violento) che da tempo indaga sull’assassino ed è l’unica che lo ha visto in volto. L’incontro fra Lara e Pietro è pieno d’emozione: si sono conosciuti in Marocco anni prima e mai dimenticati. Il compagno della donna e suo ex tutor, Luca (Ivan Franek), ha preferito non accompagnarla, pur conoscendo i sentimenti che Lara nutre per Pietro.
Lara è perseguitata da un incubo ricorrente: vede se stessa che impugna una pistola e spara a una figura non meglio identificata.

Lavorando fianco a fianco, non senza turbamenti e sussulti del cuore prontamente respinti, i due poliziotti ritrovano l’antica sintonia, nonostante le differenze caratteriali: lei si affida alle percezioni sottili dell’inconscio; lui invece si fida più del proprio buon senso. Ma soprattutto Pietro vorrebbe allontanare Lara, perché teme che tra loro possa riaccendersi l’antica passione. Quindi rifiuta di leggere il disegno criminale che man mano sembra prendere forma sotto i loro occhi: qualcuno – cerca di convincerlo Lara – sta mettendo in scena, strofa dopo strofa, la filastrocca che da secoli si canta sull’isola, dedicata al santo che ha sconfitto il drago. Sarà forse il Principe berbero che abbiamo visto incontrare, in un accampamento nel deserto, il misterioso uomo dal volto coperto?

Dopo la falsa pista che porta a due omosessuali, Lara e Pietro arrivano a una più amara verità: l’omicidio del Fante è opera di Giulio, il matto del villaggio, che si crede il nobile san Giorgio e invece si scopre essere il fratello gemello del Fante.

Il sito QuiMediset propone in anteprima esclusiva i primi tre minuti della fiction: Guarda il video

(fonte QuiMediaset, TgCom)

Rispondi

NEWS

ANTICIPAZIONI E TRAME

email: info@tuttotv.info

SOCIAL

TuttoTv.info Canale 5 Fanpage Una Vita Bitter Sweet

BLOG SEGNALATO DA:

Categorie

ARCHIVIO

febbraio: 2011
L M M G V S D
« gen   mar »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28  

Favicon Plugin made by Cheap Web Hosting