TuttoTv.info | tutte le info sulla tv

RUDY ZERBI E I SUOI TRE PADRI

Poco meno di un mese fa avevamo rilanciato la notizia (qui) che Rudy Zerbi, giudice di “Italia’s Got Talent” insieme a Maria De Filippi e Gerry Scotti, è in realtà il figlio di Davide Mengacci. Adesso Rudy ha deciso di fare un po’ di chiarezza sulla sua vita privata e si è confessato con “Vanity Fair/Style.it”. Ha raccontato la sua infanzia, piuttosto travagliata. Rudy Zerbi ha dichiarato di essere figlio di tre padri:

È una storia lunga: meglio partire dal mio terzo papà, Giorgio Ciana, un importante albergatore di Santa Margherita Ligure. Una persona straordinaria che mi ha “preso” a tre anni e mi ha trattato come se fossi suo figlio. Il secondo è Roberto Zerbi. L’uomo che sposò mia madre quando, a 17 anni, rimase incinta, e mi riconobbe anche se non ero il suo figlio naturale. Scoperta che ho fatto a 33 anni” ha dichiarato.

Sette anni fa, però, mia madre si ammalò e, pensando di morire, mi disse la verità: “Tuo padre è Davide Mengacci, quello della Tv…

Nelli’intervista Zerbi fa anche alcune dichiarazioni a proposito del suo lavoro di discografico e ci rivela l’artista di cui va più orgoglioso e quello da cui si è sentito più deluso. La delusione è arrivata da Renato Zero mentre la soddisfazione più grande da Alessandra Amoroso.

Share

12 commenti

  1. Gino Gino
    14 giugno 2010    

    L’invidia è una brutta bestia.-..distinti saluti Rudy zerby !!!

  2. Peste Peste
    14 giugno 2010    

    Non ho parole….solo posso dire….le persone frustrate se la prendono con coloro che hanno sempre avuto grandi successi nella vita!!!
    Zerbi….Zero è molto melgio di te, per quello non ti va a genio!!!!
    L’Amoroso è giovane ancora ha un sacco di strada da fare, ma è sulla buona strada per superare te, sempre che non l’abbia già fatto!!!

  3. larivoltadiatlante larivoltadiatlante
    14 giugno 2010    

    non credo che possiamo permetterci di giudicare rapporti di lavoro e amicizia tra persone visto che non sappiamo come sono andate le cose

  4. gino.o gino.o
    15 giugno 2010    

    Certo da una persona “importante” come Rudy Zerbi non possiamo che aspettarci apprezzamenti per una persona che “potenzialmente” potrebbe diventare qualcuno (Amoruso) rispetto a una persona che ha fatto la “storia” della musica Italiana (Renato)…complimenti per il coraggio!

  5. Fabio C. Fabio C.
    15 giugno 2010    

    Che ce Rudy, la gallina dalle uova d’oro è scappata ???

  6. Strega Strega
    15 giugno 2010    

    devo dire che ..somiglia molto a mengacci…. per il resto…cosa c’è da commentare scusate? le parole vanno pesate anche in base alle persone che le dicono… at salut Zerbi..

  7. daniela daniela
    15 giugno 2010    

    Che c’è Zerbi, sei deluso per non poter più portare Renato dalla De Filippi, a X Factor, o forse dal fatto che i “sorcini” (termine che detesto, io vengo dal ’76, quando i sorcini erano ancora nella mente del Signore: Renato utilizzò la definizione per la prima volta nel 1980, e non glielo perdonerò mai abbastanza… anche se vi ricorse pure Pasolini :) ) non sono proprio quei pecoroni che urlano, idolatrano, pronti a “bere” con occhio spento qualunque balla? Il Renato versione Zerbi (specie dal “Dono” in poi, non dimentico poi la lettera-rettifica, si fa per dire, dopo l’intervista di Paolo Conti al Corsera… mamma mia!!!) è stato quanto di più lontano dalle sue origini: l’aveva fatto diventare commerciale al massimo. Qualsiasi ragione l’abbia mosso, comunque, preferisco uno Zero da solo, che sbagli anche, al limite, ma non più (così) schiavo del marketing com’era diventato con Zerbi. Quando l’ho visto gironzolare alla Fnac di Milano, in effetti, mi sono allarmata. Renà, lassa perde!
    Il sig. Zerbi si concentri sul suo lavoro, pensi ad Alessandra Amoroso, invece di sputar sentenze su altri per ottenere qualche titolo sui giornali. Oggi va di moda, ma Zero non è un modaiolo. E’ solo uno che si veste bene. :)

  8. Giulia Giulia
    15 giugno 2010    

    alessandra amoroso meglio di Renato??? Mah… come si fà a fare certe affermazioni. tutta invidia.

  9. chiara chiara
    16 giugno 2010    

    RUDY ZERBI QUESTE PAROLE TE LE DOVEVI TENERE X TE E NON SPIFFERARLE HAI 4 VENTI ORA SEI PENTITO,CHE renato zero ABBIA VINTO LA CAUSA CON LA SONY E IL PERSONAGGIO + FAMOSO TI SIA SCAPPATO VIA… BEN TI STA’.
    RENATO ZERO SE L’HA STà CAVANDO MOLTO MOLTO BENE ANCHE SENZA DI TE BASTA VEDERE I RISULTATI SIA DEL CD “PRESENTE” CHE CON LE SUE QUASI 400.000 MILA COPIE HA VINTO 4 DISCHI DI PLATINO,NON PARLIAMO DEL DVD+CD “ZERONOVETOUR PRESENTE” MI SEMBRA CHE ABBIA VINTO 2 DISCHI DI PLATINO……
    ALL’ORA SEI GELOSO NON ME NE FREGA NULLA DEVI SOFRIRE COME HA SOFFERTO TANTO LUI NELLA SUA CARRIERA VISTO CHE L’HO SEGUO DA QUANDO AVEVO 4 ANNI VISTO CHE SON DEL 1978 E ORA HO 32 ANNI ….
    QUINDI BEN TI STA’…..CARO RUDY

  10. Gino Gino
    16 giugno 2010    

    Tutti i boicottamenti..le poche permanenze nelle classifiche, dopo che vendeva e stravendeva più degli altri..Poi uno che diceche Zucchero è originale…ahhahahahahah cambia mestiere.,,,,Renato ha fatto bene !!! anzi lo doveva fare prima—-Pentito!!!! la Amoroso manco un anno di vita ti da soddisazione!!!aspetta se ancora avrà successo se ti soddisferà ancora..o li accontonate come avete fatto con gli altri….

  11. Gino Gino
    16 giugno 2010    

    e meglio lasciarlo perdere!!!! che fa il suo talent s…. con un altra che nn da nessuna emozione…

  12. Icaro.1970 Icaro.1970
    22 giugno 2010    

    troppo severi amici cari!
    io zerofolle di vecchia data non sarei cosi feroce e intransigente.
    lato suo ha piu che ragione.
    è normale che la Amoruso è la sua piu bella speranza, ce lo auguriamo anche noi visto che la ragazza ha talento.
    per quanto riguarda la delusione ZERO devo dire il bello ed il brutto.
    con Zerby ebbi modo tempo addietro di parlare di musica e di Zero, ne parlava con grande ammirazione e devozione, non ne ha mai fatto una gallina dalle uova d’oro. non possiamo identificare un SISTEMA in una persona. il fatto che abbia lasciato la Sony ovviamente non ha fatto piacere al suo direttore, forse avrebbe preferito altra modalita’ magari piu’ corretta. quindi la delusione è piu’ umana che professionale.
    specifico che per me ZERO ha fatto benissimo a intraprendere la strada presa ma non ci si puo’ aspettare che Rudy ne gioisca anche se credo non condanni la scelta visto anche lui ha lasciato tale presidenza non molto tempo fa.
    Zero è un grande artista che adoro in assoluto. ZERBY una persona eccezionale con un rispetto per gli altri ormai raro!
    per cui cari amici zerofolli/sorcini o sorcini dell’ultima ora,prima di sbranare qualcuno pensiamoci un po’ perche come dice lo stesso Renato:”il piu’ pulito c’ha la rogna!”

    + insieme!

Rispondi

LIBRI, CUCINA E TV: Benedetta Rossi e Antonella Clerici

ANTICIPAZIONI E TRAME

email: info@tuttotv.info

SOCIAL

TuttoTv.info Canale 5 Fanpage Una Vita Bitter Sweet

Categorie

ARCHIVIO

giugno: 2010
L M M G V S D
« mag   lug »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930  

Favicon Plugin made by Cheap Web Hosting