TuttoTv.info | tutte le info sulla tv

La guerra è finita, anticipazioni e trama, quarta e ultima puntata, lunedì 3 febbraio 2020

guerra-finita

Lunedì 3 febbraio 2020, in prima serata su Rai1, andrà in onda la quarta e ultima puntata di La guerra è finita


TRAME: prima puntata, seconda puntata, terza puntata

La guerra è finita | Quarta e Ultima Puntata | Lunedì 3 febbraio 2020

Gabriel arriva appena in tempo: Sara ha la pistola in mano e sta per ammazzare il ras, ma la convince a non farlo, non vale la pena rovinarsi la vita. Alla Tenuta intanto, Mattia rifiuta la proposta di un suo cugino di partire insieme per andare a lavorare nelle miniere del Belgio; Stefano litiga con Ben e Giulia, che hanno accolto altri ragazzi; Gabriel e Sara, che leggono un libro vicinissimi l’uno all’altra, si baciano. Stefano riesce a strappare alla Terenzi un colloquio: è l’ultima speranza che hanno di restare alla Tenuta. Ma Giulia non si dimostra affatto diplomatica e quando lo scoprono, Davide e Ben la accusano di essere stata irresponsabile e lei offesa decide di lasciare la Tenuta. Davide non la ferma, adesso ha altro per la testa. Infatti, sfogliando il diario che gli ha consegnato il colonnello De Giorgi, ha trovato una foto di gruppo: con dolore, ha riconosciuto tra i soldati anche Mattia. Nel casotto del ragazzo, un passaporto falso con il visto per l’Argentina gli dice ancora di più. Mentre per Giulia, tornata nella propria casa, è arrivato il momento di andare a trovare suo padre in carcere, per Davide, invece, è arrivato il momento di affrontare Mattia. Lo obbliga ad ammettere la verità e a condurlo nel luogo dove poco prima dell’alba un camion verrà a prendersi gli ex camerati per portarli al porto di Genova. Davide e i suoi irrompono e arrestano tutti i fuggiaschi decidendo di consegnarli al colonnello De Giorgi, perché la giustizia faccia il suo corso. Se Mattia dovrà decidere per il bene di Miriam, Davide dovrà ammettere di aver bisogno di Giulia e di doverle chiedere scusa. È arrivato il momento della verità e del dolore, ma anche quello in cui voltare pagina. Grazie all’intervento di Stefano, la Tenuta viene requisita dallo Stato e la scuola rurale viene presa come sede elettorale per le prime votazioni dell’Italia libera, il 2 giugno 1946. Pochi giorni prima, i ragazzi vanno a sostenere gli esami. La battaglia è vinta: si terranno quel posto fino a quando anche l’ultimo bambino avrà trovato una famiglia o sarà partito. Ora, veramente, la guerra è finita.

NEWS

ANTICIPAZIONI E TRAME

email: info@tuttotv.info

SOCIAL

TuttoTv.info Canale 5 Fanpage Una Vita Bitter Sweet

BLOG SEGNALATO DA:

Categorie

ARCHIVIO

gennaio: 2020
L M M G V S D
« dic   feb »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Favicon Plugin made by Cheap Web Hosting