TuttoTv.info | tutte le info sulla tv

Diario de L’Isola dei Famosi 2019, giorno 61

isola-giorno-61Diario de L’Isola dei Famosi 2019Giorno 61. Il giorno della diretta inizia in modo malinconico per i sospesi dell’Isola che non c’è. Kaspar e Stefano si godono le prime luci dell’alba salendo in cima alle collinette di Playa Dos. Il panorama lascia entrambi a bocca aperta. Il naufrago romano pensa subito ai suoi pargoli “I miei amori”. Stefano commenta l’umore del suo compagno di avventure, provato dalla lettera dei figli ricevuta il giorno della Festa del Papà. Kaspar si mette a nudo dicendo che il suo percorso sull’Isola è stato quello di vero naufrago: costruire un corazza intorno a sé per sopravvivere alla mancanza dei suoi cari. 


A Cayo Paloma, Sarah è la prima a svegliarsi. I suoi dialoghi mattutini con gli uccelli dell’Isola in qualche modo sembrano metterla in pace dopo le polemiche della settimana che sta terminando. La first lady pare aver trovato il proprio riscatto con questa esperienza: “Mo’, Dottoressa in naufragia, Sarah Altobello” commenta ironizzando. Dall’altra parte dell’Isola, Soleil e Riccardo mentre la leader porzione il cocco, parlando di nomination ed eliminazioni. “Chi vince torna qua e chi perde va là a farsi l’omelette…” dice Riccardo. Soleil, invece, preoccupata per una possibile eliminazione, si lascia andare a riflessioni più malinconiche: “Mi mancheranno tutti questi suoni della natura”. Non tarda ad arrivare il momento spetteguless: a unirsi al gruppo è Marco. Il judoka fa notare all’ex corteggiatrice quanto il cantante sia dimagrito durante la sua permanenza in Honduras e che quando cammina si intravedono solo la testa e la barba. Soleil, che conosce bene Luca, crede che camminare gli serva per pensare a tutte le cose che dirà in puntata. “Luca, se vuoi ti presto il cappello. Sono tre ore che cammini, magari ti prendi un’insolazione. Non che mi dispiaccia, però…”. Il cantante senza tenersi le cose dentro risponde: “Se ormai sono sopravvissuto a te, posso sopravvivere a tutto”. “Mi fai così forte? Grazie amore!” controbatte la leader. L’attenzione di Luca e Marina è invece concentrata su Riccardo. Il cantante pensa che “Senza le telecamere, Fogli sia un’altra persona. Quando si accorgeva che parlavamo con le telecamere, a un certo punto si accorgeva che c’era la camera e cambiava discorso”. Luca è pronto a parlare di questo comportamento anche in puntata: per entrambi è importante fare capire alla gente quale sia la verità.


Per i naufraghi è giunto il momento di raggiungere la Palapa per la semifinale. Nel corso della puntata ci saranno ben quattro eliminazioni, ma non tutto è perduto: i naufraghi che lasceranno la Palapa, infatti, arriveranno sull’Isola che non c’è. Solo chi accetterà la sfida, avrà la possibilità di scontrarsi in un televoto finale da cui solo un naufrago riuscirà a rientrare in gioco. Il primo a lasciare la Palapa è Luca, che perde al televoto contro Marina. Il naufrago dopo aver incontrato Kaspar e Stefano, rimasti “sospesi” per tutte queste settimane, decide di accettare la sfida dell’Isola che non c’è. Sull’Isola è tempo di Prova Equilibrio: le donne hanno la meglio sugli uomini, mandando in nomination Riccardo e Aaron. Tra i due è Aaron ad avere la meglio. Riccardo raggiunge l’Isola che non c’è, accettando la sfida. Nella Seconda Prova, questa volta di cultura generale, Marina riesce a completare in tempo record il puzzle di risposte esatte. La naufraga manda al televoto Soleil e Sarah. Ancora una volta, attraverso un televoto lampo siete stati voi a decidere: è Soleil a lasciare la Palapa. L’ex corteggiatrice, dopo aver manifestato di voler rimettersi in gioco, si ritrova al televoto – questa volta in positivo – con Kaspar, Stefano, Luca e Riccardo. Il naufrago che conquista la possibilità di rientrare in gioco è Luca! Nel frattempo in Palapa si svolge la Prova del Fuoco. Il vincitore sarà immune dalle nomination, avrà diritto di voto e farà il secondo nome da mandare al televoto. Il primo a partire è Aaron, poi Marco, seguito da Sarah e infine Marina. Alessia comunica ai naufraghi che il miglior tempo è stato totalizzato da Marina! Le sorprese non finiscono qui: Luca rientra in Palapa ed esegue la Prova del Fuoco come gli altri naufraghi. Il risultato da lui totalizzato è comunque inferiore rispetto a quello di Marina. La naufraga esulta per la vittoria, indossando la collana da immune. Arriviamo alle nomination: Marco e Aaron votano Sarah, mentre Luca, Sarah e Marina votano Aaron. È quest’ultimo ad andare al televoto seguito dal nome fatto da Marina. La scelta della naufraga ricade su Sarah.


Dopo i saluti di rito da tutti i reparti e lo spegnimento della Palapa, i naufraghi tornano a Cayo Paloma. Sono in vena di festeggiamenti e Sarah inizia a ballare e cantare: “Ragazzi, che emozione, sono in finale!”. La naufraga si commuove sfogandosi nel confessionale: “Arrivare fin qua è come aver avuto quella scarpa firmata che tu non avevi e l’altra aveva e io l’ho sempre sognata. Quella graduatoria all’università che non sono stata ammessa. È il mio sogno che si è finalizzato a una mia di realtà. Per me è una vittoria contro tutte quelle persone che nella vita un po’ non hanno creduto in me […] e quando mi sento che qualcuno mi dà una fiducia, anche minima, io per me ho vinto”. Marina spiega a Sarah il motivo per cui l’ha mandata in nomination dicendole: “Te lo dico da due mesi, che sei talmente forte che per te questa nomination è una cavolata!”. La ragazza barese sembra aver capito l’intento dell’amica: “Io vedo che è una nomination fatta con il cuore, una nomination pensando, dandomi fiducia, per darmi autostima”. Riuniti davanti al fuoco, Marco fa notare a Marina come abbia mandato a casa Riccardo e Soleil. Per la naufraga semplicemente “Il bene ha vinto sul male. È questa la cosa più importante”. Luca dice che durante questa esperienza ha vissuto tutte le emozioni possibili e che i finalisti meritano di stare lì proprio per il legame che li ha caratterizzati fin dall’inizio e che durerà per tutta la vita. Marina e Luca corrono verso il mare, seguiti da Marco, Sarah e Aaron. Sarah fa partire il suo ormai familiare “e cinq’, sei, set’, ott’” e tutti iniziano ad abbracciarsi e a cantare all’unisono la sigla dell’Isola. Pare che lo spirito dell’Isola abbia finalmente portato la pace e la serenità su Cayo Paloma.

(fonte: isola.mediaset.it)

NEWS

email: info@tuttotv.info

SOCIAL

TuttoTv.info Canale 5 Fanpage Una Vita Bitter Sweet

BLOG SEGNALATO DA:

Categorie

ARCHIVIO

marzo: 2019
L M M G V S D
« feb   apr »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Favicon Plugin made by Cheap Web Hosting