TuttoTv.info | tutte le info sulla tv

Diario de L’Isola dei Famosi 2018, giorno 24

is-giorno-24Diario de L’Isola dei Famosi 2018 – Giorno 24. Sarà la ricorrenza della festa degli innamorati, ma c’è un’aria “friccicarella” sull’Isola del Mejor, dove Filippo Nardi e Bianca Atzei hanno un avvicinamento condito da qualche schermaglia amorosa. “Puoi fare quello che vuoi col mio corpo”, la provoca lui in capanna. E qualche risolino più tardi, i due si addormentano mano nella mano. 


Sull’Isola del Peor troviamo Giucas Casella rilassato in spiaggia, con Simone Barbato che gli tende un “agguato” per salutarlo mentre l’illusionista è a occhi chiusi. “Mi hai fatto paura, ma sei matto!”, esclama Giucas, che, forse per riprendersi dallo spavento, lo invita a cantargli una “canzoncina”. Simone si esibisce in uno stralcio di “Come facette mammeta”, repertorio della canzone popolare napoletana. Al che Francesca Cipriani, convinta che si tratti della stessa canzone, regala una versione di “Tammurriata nera” parafrasata nel testo e nella melodia. Dopotutto, sono solo canzonette. Lo show della Cipriani termina presto perché un nuovo pensiero l’assale: “Oggi è San Valentino ragazzi… e io sono una zitella!”. A risollevarla c’è il ricordo di Craig Warwick, che prima di partire l’ha informata che a novembre arriverà l’uomo della sua vita. Peccato non abbia detto di quale anno. Sull’Isola del Mejor, invece, Bianca Atzei ed Elena Morali parlano delle risorse dell’altra isola, che secondo loro offre di più. Elena prosegue: “Ci sarà il mio Simoncino che pesca… non mi sta nemmeno facendo arrivare un messaggio per San Valentino, chissà se si starà già divertendo con la Cipriani…”. Per un fuoco che nella notte si accende, ce n’è uno, molto più importante, che invece si spegne. Marco Ferri e Filippo Nardi tentano svariate volte di dargli vita grazie alla lente del britannico, ma ottengono solo impazienza e nervosismi. Per Marco “l’accensione del fuoco è molto meticolosa, bisogna avere pazienza”. E mentre il conte, esasperato dai vari tentativi, sta per rinunciare, la voce di Bianca Atzei irrompe in playa “Ragazzi ho acceso il fuoco!”. Filippo si chiede perplesso come sia possibile, e la risposta è presto detta: sotto le ceneri ardeva ancora una piccola brace. Indispettito di non esserne stato lui il creatore, Filippo si inserisce bruscamente nella gestione del fuoco, attorno a cui Bianca sta armeggiando con la legna. L’affermazione: “No, quel legno non prende!” fa scaturire un botta e risposta in cui Filippo risulta molto inquieto. Per fortuna Bianca non ha intenzioni bellicose: “Delle volte è talmente esuberante che se non fai come pensa lui, si innervosisce. Non ho assolutamente voglia di litigare con Filippo che è una delle persone che qui mi fa svagare e non mi fa sentire sola”.


Sull’Isola del Peor si continuano le attività da veri naufraghi: Giucas Casella, Simone Barbato e Rosa Perrotta vanno alla ricerca di lumache. Giucas ha solo complimenti per Rosa: “Mi piace tantissimo, si dà da fare veramente e questo mi fa molto piacere”. Rosa, infatti, si inoltra in una zona poco battuta in precedenza, recuperando moltissime lumache. Giucas, bottino alla mano, invita i due compagni a ringraziare per la proficua caccia del giorno. Mossa di potere: “CHEIN, CHEIN, CHEIN…” e anche oggi si mangia! Ma, subito dopo, i Peor provano ad accendere un nuovo fuoco per non dover sempre fare i turni di guardia. Jonathan Kashanian e Alessia Mancini danno vita a una lezione di ottica a base di convergenze e curvature, che nemmeno Galileo Galilei. Ma quando la scintilla proprio non si accende, Jonathan non può far altro che asserire: “Non avendo lenti giuste a disposizione, niente fuoco!”. Come constata Simone, ai naufraghi non resta che programmare turni di guardia da qui all’eternità. Rosa esplicita il pensiero di tutti: “Il fuoco è il vero problema di questa isola, ha superato anche i mosquitos. Va tenuto costantemente acceso, per cui bisogna fare dei turni notte e giorno”. Parlando con Francesca Cipriani, la giovane campana rimpiange Filippo Nardi e ne decanta le lodi: “È stato un sogno nelle due settimane con lui, è proprio bravo, non è affatto semplice fare il fuoco con gli occhiali”. Anche Francesca si sbilancia in un giudizio positivo sul conte Nardi: “Forse a volte usa la maschera nell’essere aggressivo, ma se lo si conosce a fondo è una persona buona”. E sull’Isola del Peor, proprio Filippo Nardi riprende le schermaglie con Bianca Atzei: “Appena cala il mare, vado a cercare le aragoste…”. La cantante si chiede se le voglia prendere per farsi perdonare dall’atteggiamento intollerante del mattino, ma il britannico risponde ironico: “No. Anzi, me la guarderai mangiare, l’aragosta!”. In quella sede Filippo intavola un discorso sulla difficoltà altrui a gestire rabbia e frustrazione, emozioni di cui invece lui è perfettamente padrone: “Perché crea problemi che mi salga il sentimento di rabbia, come mi può salire il pianto o la risata? Io so gestire la mia rabbia, dura un secondo e poi sparisce”. I due di certo non si annoiano insieme, trovando sempre nuovi spunti per provocarsi a vicenda. Bianca ritorna sull’affaire aragosta: “Quindi quest’aragosta? Non andrai con questi pantaloni, no?”. Filippo non si lascia sfuggire la provocazione e Bianca risponde prontamente con l’affondo: “Se hai coraggio, vai a prendere l’aragosta nudo”. Neppure il tempo di dirlo, che, dinanzi a un’incredula Bianca, il conte si denuda, recupera la maschera e in costume adamitico corre verso il mare.

(fonte: isola.mediaset.it)

NEWS

ANTICIPAZIONI E TRAME

email: info@tuttotv.info

SOCIAL

TuttoTv.info Canale 5 Fanpage Una Vita Bitter Sweet

BLOG SEGNALATO DA:

Categorie

ARCHIVIO

febbraio: 2018
L M M G V S D
« gen   mar »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728  

Favicon Plugin made by Cheap Web Hosting