TuttoTv.info | tutte le info sulla tv

La Grande Storia, puntata del 23 giugno 2017

la-grande-storia

Venerdì 23 giugno, alle 21.20 su Rai3, La Grande Storia presenta – con il consueto contributo di Paolo Mieli – una puntata storico religiosa: due documentari su aspetti che coinvolgono non solo i fedeli ma che sono anche al centro del dibattito pubblico: “Francesco. Viaggio nella sua Chiesa” di Maite Carpio, e “Medjugorie. Verità o menzogna?” di Nietta La Scala. 


FRANCESCO. VIAGGIO NELLA SUA CHIESA di Maite Carpio
A quattro anni dall’inizio del suo pontificato, cosa è cambiato nella Chiesa Cattolica? E’ stato definito un pontificato profetico, perché sta aprendo nuovi mondi e prospettive che cambieranno il volto della Chiesa. Magari non nell’immediato, ma sicuramente si stanno mettendo in moto processi innovativi, con cui dovranno fare i conti i suoi successori: dal suo modo di comunicare sempre diretto e vicino alla gente, all’esortazione per tutta la Chiesa ad essere un “ospedale da campo”, passando per l’impegno ecumenico e le aperture verso i divorziati. Si racconterà, anche con filmati di repertorio inediti, un pontificato quello di Francesco che qualcuno ha anche accusato di relativismo e di slanci troppo arditi, ma che non lascia indifferenti e che ha modificato profondamente l’immagine della Chiesa Cattolica nel mondo.

MEDJUGORIE. VERITÀ O MENZOGNA? di Nietta La Scala
Nel giugno 1981 in un paese sperduto tra i monti della Bosnia Erzegovina, sei ragazzi dai 17 ai 10 anni, raccontano di aver visto la Madonna. Per 35 anni, quelle apparizioni si sarebbero ripetute a cadenza quasi regolare… Un evento che ha coinvolto, e convinto, oltre 40 milioni fedeli giunti fino a Medjugorje da ogni parte del mondo. Un evento su cui la Chiesa è rimasta prudente, guardinga, diffidente. Nel 2010, Papa Benedetto XVI ha istituito una commissione internazionale di studio presieduta dal cardinale Camillo Ruini. Il 18 gennaio del 2014 la commissione ha chiuso i lavori e ha consegnato al pontefice il dossier Medjugorje. “Hanno fatto un buon lavoro” ha detto papa Francesco, senza però sbilanciarsi. Anche se, in un’omelia a Santa Marta, affermerà: “La Madonna non è un capoufficio della Posta, che invia messaggi tutti i giorni!”. Parole che sono suonate come un richiamo, un rimprovero, forse una condanna, e accrescono l’attesa di una decisione papale non ancora giunta. Certamente in attesa del giudizio conclusivo del Papa sulle apparizioni, i frutti della fede generati a Medjugorje sono evidenti. Milioni di pellegrini, storie di fede, conversioni. E la Chiesa sa raccogliere anche dove non semina.

NEWS

email: info@tuttotv.info

SOCIAL

TuttoTv.info Canale 5 Fanpage Una Vita Bitter Sweet

BLOG SEGNALATO DA:

Categorie

ARCHIVIO

giugno: 2017
L M M G V S D
« mag   lug »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

Favicon Plugin made by Cheap Web Hosting