TuttoTv.info | tutte le info sulla tv

L’Isola dei Famosi 2016: il reality, tra scelta del cast e narrazione

simona-ventura-isola2016

Simona Ventura durante la nomination

Il reality show è un genere televisivo ormai maturo (è quasi maggiorenne, è nato con la comparsa del Grande Fratello, tra la fine degli anni novanta e l’inizio degli anni duemila) e sono dunque cambiati anche i parametri alla base della produzione e della valutazione di questo genere di trasmissioni. 


Fino a qualche anno fa l’elemento più importante in un reality era la scelta del cast. Un buon casting poteva assicurare di aver già “portato a casa” una gran parte del programma. Se il fulcro del reality era la scelta dei concorrenti, allora già la prima puntata poteva bastare per dare un giudizio abbastanza completo su come si sarebbe sviluppato il programma.

Ormai il reality è cresciuto e il panorama televisivo è cambiato. La valutazione del solo cast non basta più. Sottogeneri del reality – docureality e factual – hanno abituato il pubblico alla “narrazione”, allo storytelling. Quindi anche al reality è richiesto uno sforzo in più, uno sforzo di scrittura, o meglio di indirizzo, da parte degli autori. Il “reality puro” non basta più, adesso bisogna anche valutare le dinamiche che gli autori possono provare a creare (non si parla di finzione, ma di indirizzamento!). Gli autori di un programma hanno dunque il compito di creare un binario narrativo su cui incanalare le interazioni del cast.

Per questo motivo, una valutazione su un reality nel suo complesso non può essere fatta solo sulla base della prima puntata ma dall’evoluzione delle dinamiche narrative che verranno intavolate. Per questo, oggi, nel cast possono bastare anche solo pochi nomi di richiamo per attirare l’attenzione (Rocco Siffredi lo scorso anno o Simona Ventura quest’anno).


Bisogna poi aggiungere che spesso non sono i “famosi-famosi” a vincere. Nella scorsa edizione ai primi tre posti si piazzarono tre semi-sconosciuti (le Donatella, Brice Martinet e Cecilia Rodriguez “sorella di”).

Per una completa valutazione di questa edizione dell’Isola dei Famosi, bisogna aspettare e vedere che direzione prenderà: ieri sera è stata una sorta di festa di benvenuto.

Alcuni indirizzi possiamo però coglierli. Si punterà molto sul fattore nudismo (già ieri sera alcuni particolari sono sfuggiti alla censura delle inquadrature…). Forse si rischierà di scadere nel “pecoreccio” e infatti Alessia Marcuzzi ha ironizzato su questo. Ma già con la Playa Desnuda dello scorso anno, l’asticella è stata alzata in questa direzione e ormai è difficile che si faccia marcia indietro (nudismo censurato si è visto anche in una prova di Pechino Express su Rai2 e a L’Isola di Adamo ed Eva su Deejay Tv/Nove Tv)…

La prima è andata, adesso il daytime e il prime time di lunedì prossimo ci daranno altre indicazioni per valutare.

NEWS

email: info@tuttotv.info

SOCIAL

TuttoTv.info Canale 5 Fanpage Una Vita Bitter Sweet

BLOG SEGNALATO DA:

Categorie

ARCHIVIO

marzo: 2016
L M M G V S D
« feb   apr »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

Favicon Plugin made by Cheap Web Hosting