TuttoTv.info | tutte le info sulla tv

I misteri di Laura (Canale 5), anticipazioni

i-misteri-di-laura

Da qualche giorno, Canale 5 sta trasmettendo i promo de I Misteri di Laura, una nuova fiction che andrà in onda nelle prossime settime (da martedì 27 ottobre 2015) sull’ammiraglia Mediaset.  



La fiction, composta da 8 puntate, è prodotta dalla Casanova Multimedia di Luca Barbareschi ed è l’adattamento italiano della serie spagnola Los Misterios de Laura, trasmessa in Spagna dalla TVE per 3 stagioni (32 episodi totali). La prima stagione, andata in onda nel 2009, ottenne una media di share pari al 16% (ascolto medio di 2,2 mln di spettatori), la seconda nel 2011 raggiunse il 16.6% (3,1 mln di spettatori) mentre la terza nel 2014 è scesa al 12.1% (2,454 mln di spettatoti). Lo scorso anno sul network statunitense NBC è andata in onda la versione americana, The Mysteries of Laura, con Debra Messing. La prima stagione americana ha raccolto una media di ascolto pari a circa 8 mln di spettatori. I primi 3 episodi della seconda stagione andati in onda finora si sono attestati sopra i 7 mln di spettatori

La serie racconta la vita di una detective della squadra omicidi, Laura appunto, che si divide fra il lavoro e il ruolo di mamma. Il ruolo di Laura è affidato a Carlotta Natoli. La serie si preannuncia come un giallo con venature comedy.



ANTICIPAZIONI: Laura Moretti, poliziotta, moglie, madre, è da sempre una detective straordinaria cui nulla sfugge. Romana di nascita ora vive e lavora a Torino in un commissariato nel centro della città dove, grazie alla vicinanza di Iacopo, suo marito, è riuscita a superare l’impossibile sfida di coniugare casa e lavoro. A casa tre figli, Allegra di 13 anni e due pestiferi gemellini, Luca e Marco di 8. Sul lavoro casi da risolvere ed equilibri instabili da gestire con colleghi subordinati, superiori e nuovi arrivi. Peccato che Laura abbia appena scoperto che Iacopo la tradisce e così, ferita, d’impulso, abbia deciso di separarsi da lui…

ANTICIPAZIONI E TRAMA DELLA PRIMA PUNTATA, MARTEDÌ 27 OTTOBRE 2015 »

PRESENTAZIONE: Puoi essere una detective straordinaria, puoi aver un talento unico per i casi impossibili, puoi essere il modello di riferimento dei colleghi piu’ giovani e non accorgerti che, intorno a te, il mondo degli affetti e delle certezze familiari si sta sgretolando. E’ quanto capita a Laura (Carlotta Natoli), una poliziotta romana trapiantata a Torino per amore. Iacopo (Gianmarco Tognazzi) e’ il collega con cui ha sempre fatto squadra, e’ il marito con cui sta crescendo tre figli ma soprattutto Iacopo e’ l’uomo che la tradisce con un’altra donna. La nostra storia comincia da qui, da quando Laura firma orgogliosamente le carte del divorzio. E’ convinta di poter andare avanti da sola e, tra mille goffi espedienti e tanto amore, cerca di mettere insieme casa, lavoro e tre figli. C’e’ Allegra con i dolci turbamenti dei suoi 13 anni e poi ci sono i due pestiferi gemellini di 8 anni, Luca e Marco: dei veri pericoli pubblici. Ed e’ allora che entra prepotentemente in scena Matteo Maresca: un poliziotto d’azione un po’ “trucido”, tombeur de femme e maschilista, provocatore nato, spirito libero, lontano anni luce dall’idea di famiglia. E’ stato allontanato dalla Sicilia per insubordinazione e arriva a quel “tranquillo” commissariato di Laura per espiare la sua colpa. In fondo, per Laura, Matteo sarebbe il compagno di lavoro ideale. Anche a lei spesso le regole vanno un po’ strette ma il nuovo collega sa essere davvero irritante e sfrontato anche se, sul lavoro, mostra un gran coraggio e la capacita’ di sdrammatizzare i momenti piu’ difficili. Come quello in cui Laura, dopo aver ingoiato a fatica la promozione di Iacopo che diventa, di fatto, il suo capo scopre anche che la misteriosa amante del marito e’ Lidia, una giovane e bella collega dello stesso commissariato. Ed e’ allora che Laura si getta ancora piu’ a capofitto sul lavoro. Lei, madre di famiglia ormai single e incasinata, si ritrova ad investigare sui casi di omicidio piu’ complicati dell’upper class torinese. Di quel mondo tanto distante dal suo, Laura sa mettere insieme i pezzi come un rompicapo e questo affascina Matteo che scopre anche la straordinaria femminilita’ della collega. Si invaghisce di lei e, incredibilmente, pure dei suoi figli. Riesce persino a domare i pestiferi gemelli, croce e delizia della strampalata vicina di casa, Martina, che sogna di fare l’attrice e nel frattempo sbarca il lunario come baby sitter. Intanto Iacopo comincia a sentire la mancanza della sua ex moglie. Come poliziotta, la sostiene la difende fidandosi ciecamente di lei e dei suoi metodi “sui generis”. Ma Iacopo sua moglie ambisce a riprendersela, diviso pero’ tra il desiderio di ricomporre la sua famiglia e la sua relazione con la bella Lidia che e’ pronta anche a giocare sporco pur non di non perderlo. Ma se il destino unisce i cuori di Laura e Matteo, al tempo stesso presenta loro mille ostacoli tra le inevitabili remore e un ex marito che non si rassegna e spara le sue cartucce. Ce ne sara’ uno che rischiera’ di colpire il bersaglio e di affondarlo. O forse no…

CAST: CARLOTTA NATOLI (Commissario Laura Moretti), DANIELE PECCI (Ispettore capo Matteo Maresca), GIANMARCO TOGNAZZI (Commissario capo Iacopo Banti), ELEONORA SERGIO (Ispettore Lidia Vasari), DANIELE FORESI (Agente scelto Carlo Alberto Pinzi), FATIMA TROTTA (baby sitter Martina), GIULIA SALERNO (Allegra Banti), LEONARDO E MATTEO FRONTONI (Luca e Marco Banti), e con PAOLA TIZIANA CRUCIANI

REGIA: Alberto Ferrari; NUMERO DI PUNTATE: 8; TITOLO DELLE PUNTATEIl mistero della stanza blindata, Il mistero del pappagallo azzurro, Il mistero della scena del crimine, Il mistero del delitto annunciato, Il mistero dell’alibi perfetto, Il mistero del colonnello, Il mistero della dama rossa,  Il mistero dell’uomo senza passato.

NEWS

email: info@tuttotv.info

SOCIAL

TuttoTv.info Canale 5 Fanpage Una Vita Bitter Sweet

BLOG SEGNALATO DA:

Categorie

ARCHIVIO

ottobre: 2015
L M M G V S D
« set   nov »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

Favicon Plugin made by Cheap Web Hosting