TuttoTv.info | tutte le info sulla tv

Novela, le soap e le telenovelas in palinsesto (canale 34)

novela_la-grande-passioneLunedì 2 febbraio 2015 debutta Novela, la prima proposta televisiva italiana interamente dedicata al genere telenovela e soap opera. 

Contrariamente a quanto si credeva fino a qualche mese fa, Novela non sarà un nuovo canale televisivo, bensì un branded block (un blocco a marchio) che occuperà la programmazione mattutina (tutte le mattine dalle 6.40 alle 12.45) di Mediaset Extra, canale 34 del digitale terrestre, con contenuti molto apprezzati dal pubblico femminile.

Vediamo il palinsesto completo di Novela. Si parte in realtà alle 6.05 con due episodi della nona stagione della soap opera italiana Vivere. Alle ore 6.55 ci sarà la telenovela La Donna Del Mistero (dal 3 febbraio rivedremo la puntata andata in onda il giorno prima alle 10.15). Alle ore 8 è il turno della telenovela Dancing Days mentre alle 8.45 spazio alla quinta stagione della soap opera tedesca Tempesta d’Amore. Alle 9,45 c’è la soap opera italiana Centovetrine con la replica della puntata andata in onda la sera prima su Rete 4. Alle 10.15 è il momento de La Donna Del Mistero mentre alle 11 c’è spazio per un’altra telenovela, Dolce Valentina. Lo spazio novelas si conclude con la trasmissione, alle ore 11.50, di un episodio di Pasion Morena.

Ecco una presentazione delle telenovelas che vedremo dal 2 febbraio 2015.

DANCING DAYS, ORE 8 – Regia: Daniel Filho, Gonzaga Blota – Cast: Sonia Braga, Antonio Fagundes, Joana Fomm, Reginaldo Faria. Brasile, 1978

La storia narra dell’ascesa di Giulia, da povera detenuta senza diritti a regina delle discoteche di Copacabana, una per tutte il mitico “Dancin’ Days”. Giulia Matos (Sonia Braga), dopo aver scontato in carcere undici anni per omicidio colposo, ottiene la libertà con la condizionale. Ex ragazza sbandata, finita in prigione più per un tiro della sorte avversa che per vera e propria delinquenza, la giovane donna ha una figlia, Marisa (Gloria Pires), avuta da una relazione occasionale, che, dopo il lungo periodo di detenzione, finalmente può riabbracciare. Ora Marisa ha quindici anni e vive con la zia Yolanda Pratini (Joana Fomm), sorella di Julia, e con il ricco marito di lei, Horacio (Jose’ Lewgoy), in un quartiere residenziale di Rio De Janeiro. Il racconto mette l’accento sull’ambizione umana di Giulia di reinserirsi nella società a pieno titolo. Le relazioni con le persone a lei più vicine, dal difficile rapporto con la figlia, alla rivalità con la sorella Yolanda, che non le perdona il suo passato, al grande amore con Carlos Cardoso (Antonio Fagundes) sono i motori di questa telenovela che si è subito imposta all’attenzione del pubblico fin dalla sua prima messa in onda nel 1982. Il successo di “Dancin’ Days” è dovuto anche alla scelta degli interpreti dei personaggi e alla loro attenta caratterizzazione. Oltre alla Giulia incarnata dalla stupenda Sonia Braga, anche il Carlos di Antonio Fagundes lascia il segno. Grande è la passione che unisce i due personaggi protagonisti, anche se dà vita a un rapporto di coppia piuttosto tormentato, che rende la telenovela ancora più coinvolgente.
Costruita espressamente per girare la telenovela cui dà il titolo, la discoteca “Dancin’ Days” diventa scenario e palcoscenico delle emozioni, delle passioni e dei sentimenti di Giulia, che trova il riscatto nella vita grazie a una volontà di ferro e a una grande fiducia in se stessa…

LA DONNA DEL MISTERO, ORE 10.15 – Cast: Luisa Kuliok, Jorge Martinez, Maria Rosa Gallo, Marta Albertini. Argentina, 1990

La storia è ambientata agli inizi del ‘900 e ha come protagonista Giulia Falconi, ragazza semplice e ingenua, cresciuta in campagna assieme al fratello Lorenzo. Giulia viene travolta dalla passione per Michele Ricciardi, un giovane aristocratico rimasto orfano dopo la nascita e preda ambita da molte donne. I due hanno una relazione, ma Michele, per salvarsi dalla bancarotta, si vede costretto a sposare Elisa, una ricca ereditiera. Giulia rimane sola, disperata e, come se non bastasse, scopre di aspettare un bambino. Quando il suo stato comincia a essere evidente, temendo la reazione del fratello, decide di fuggire. Trova quindi rifugio in un convento, dove dà alla luce una bambina, Fiamma. In convento Giulia riesce a ritrovare la serenità e decide di affidare Fiamma al padre naturale per poter prendere i voti: d’ora in avanti sarà Suor Felicità. Nel frattempo, anche Elisa dà alla luce una bambina, Virginia, ma le condizioni di salute della donna peggiorano di giorno in giorno. Michele decide di farla visitare da uno specialista, ma i due hanno un incidente, che si rivela fatale per Elisa. Dopo la morte della moglie, Michele si ripromette di crescere le figlie come se fossero realmente sorelle… Ma Fiamma, crescendo, entra in conflitto con il padre, perché ha combinato il matrimonio tra Virginia e Gabriele, il figlio di un suo caro amico, senza tenere in considerazione quali fossero i reali sentimenti dei due giovani. Fiamma, infatti, ama Gabriele, mentre Virginia è invaghita di Carlo, di molto più grande di lei. Passano vent’anni e Suor Felicità, viene trasferita al convento dell’Adorazione, dove si ritrova con Suor Beatrice, una delle sorelle che l’aveva aiutata a partorire. In breve tempo riesce a diventare la Madre Superiora e a conquistarsi la fiducia di tutte le suore, eccetto quella di Suor Paolina, una donna dalla quale Giulia deve guardarsi. Infatti, vedendosi spodestata dall’incarico di badessa, Suor Paolina non perde una sola occasione per mettere in atto una serie di crudeltà, al fine di screditare la Madre Superiora. Un giorno Fiamma scopre di non essere sorella di Virginia e, per la delusione, decide di prendere i voti ed entrare nel Convento dell’Adorazione. Ed è proprio in questa circostanza che Giulia si ritrova faccia a faccia con sua figlia e, pur non rivelandole la propria identità, decide di aiutarla e di affrontare Michele, di cui sente di essere ancora molto innamorata… Così si presenta ad un ricevimento organizzato da Michele sotto le false spoglie di una signora dell’alta società, potendo contare sull’appoggio di Carlo e della madre Valeria, i quali, venuti a conoscenza della sua storia, decidono di aiutarla. Michele rimane subito affascinato dall’aspetto di quella donna misteriosa e avverte l’impressione di averla già conosciuta in passato. I due si frequentano e riscoprono la stessa passione che li aveva uniti vent’anni prima…

DOLCE VALENTINA, ORE 11 –  Valentina è una ragazza così dolce ed affabile che, grazie alla natura candida dei suoi sentimenti, riesce ad incantare chiunque incontri. Purtroppo il suo aspetto fisico lascia a desiderarea causa di un accentuato sovrappeso, che peggiora drasticamente quando l’adorabile ragazza viene separata da tutti i suoi affetti e viene rinchiusa in collegio. Infatti, per colmare il senso di solitudine, Valentina trova nei dolci e nel cioccolato la sua più grande consolazione, ma così facendo aumenta incredibilmente di peso senza riuscire a trovare qualcuno che l’accetti per quello che è. Valentina sogna di potersi ricongiungere con la madre, dalla quale è stata allontanata ad opera della perfida zia Olimpia, ma le sue speranze vengono tradite: sua madre muore tragicamente e, ad accoglierla al termine dei suoi studi, è proprio la zia, che stravolge drasticamente la sua vita e, giorno dopo giorno, crea intorno a Valentina un mondo di odio e di continue umiliazioni. L’unica persona che le vuole veramente bene è la zia Sasà Giuseppina, donna affascinante ed intelligente, sempre pronta a difenderla e ad aiutarla nella sua costante ricerca della giustizia e della felicità. Grazie anche alla sua grande forza d’animo e dignità, per potersi riscattare dalle continue frustrazioni subite, la giovane decide di trasformarsi in una “nuova Valentina” e, perdendo peso, diventa una donna bellissima. Al suo fianco, in qualità di amico e confidente, c’è l’affascinante Roberto, l’uomo dei suoi sogni, di cui Valentina si innamora perdutamente e che tra l’altro è suo cugino, figlio della zia che le ha reso la vita impossibile. Ma l’amore vero è sempre destinato a trionfare…

PASION MORENA, ORE 11.50 – Cast: Paola Nunez, Victor Gonzalez, Anette Michel, Evangelina Elizondo. Messico, 2009

In “Pasion Morena”, tra incantevoli foreste e cascate tropicali, immersi in suggestivi paradisi incontaminati, si incrociano i destini di Morena (Paola Nunez), bella stilista che vive a Città del Messico, e Leo (Victor Gonzalez), affascinante e tenebroso, abituato al duro lavoro e alla solitudine di questi luoghi dove la natura, in tutto il suo splendore, regna sovrana. Dopo aver trovato il fidanzato tra le braccia di un’altra donna, Morena si rifugia in questo luogo magico per dimenticare, e incontra Leo, dal cui fascino ribelle e selvaggio rimane folgorata. Tra i due nasce un’attrazione sconvolgente che, a poco a poco, si trasforma in un amore sincero e romantico, ma il ritorno alla vita di tutti i giorni è inevitabile e i due si separano. Leo è cresciuto nella foresta ed è all’oscuro delle sue vere origini e, solo dopo aver scoperto che il suo vero padre è Flavio Sirenio, discendente di una ricca e potente famiglia, decide di partire per Città del Messico e far luce sul suo passato. Ma il destino, a volte, gioca scherzi strani e, per caso, Morena rivede Leo proprio nell’azienda dei Sirenio, dalla quale la ragazza è stata assunta e alla quale il giovane è legato in maniera indissolubile. Grazie al loro amore Morena e Leo sapranno restare uniti di fronte alle mille difficoltà che dovranno affrontare giorno dopo giorno…

Nessun commento ancora

Rispondi

NEWS

email: info@tuttotv.info

SOCIAL

TuttoTv.info Canale 5 Fanpage Una Vita Bitter Sweet

BLOG SEGNALATO DA:

Categorie

ARCHIVIO

gennaio: 2015
L M M G V S D
« dic   feb »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

Favicon Plugin made by Cheap Web Hosting